Dal 4 settembre

Aperte le iscrizioni al laboratorio di ‘Scus’, a S. Rocco

Tutti possono accedervi gratuitamente partecipando ai 18 incontri condotti da Ottorina Croatto e Raffaella Tiozzo, da lunedì 18 settembre 2017 al 29 gennaio 2018 dalle 15 alle 17 nella sala di via Joppi 72

Aperte le iscrizioni al laboratorio di ‘Scus’, a S. Rocco (© AdobeStock | enrico scarsi)

UDINE - Settembre è la stagione, tra le altre cose, della mietitura del granturco. La pannocchia è un simbolo del territorio friulano, ma anche il cartoccio che la avvolge può diventare prezioso. Affidato a mani esperte, in grado di ricavarne splendidi oggetti decorativi o di utilità domestica, può diventare il materiale per realizzare autentiche suppellettili. E proprio in omaggio a queste genuine tradizioni approda per la prima volta nel quartiere di San Rocco il laboratorio di Scus, appuntamento irrinunciabile dell’autunno cittadino, promosso dal Comune di Udine: un viaggio per scoprire insieme le tecniche di lavorazione del cartoccio del mais secondo la tradizione artigianale.

La partecipazione
Tutti possono accedervi gratuitamente partecipando ai 18 incontri condotti da Ottorina Croatto e Raffaella Tiozzo, da lunedì 18 settembre 2017 al 29 gennaio 2018 dalle 15 alle 17 nella sala di via Joppi 72. A carico dei partecipanti solo il reperimento del materiale necessario: una federa o un sacco di tela colmo delle brattee più vicine alla pannocchia, un paio di forbici di media misura e uno spruzzino per l’acqua. La prenotazione si effettua telefonando al numero 0432/1274331 dalle 9.30 alle 12.30 a partire dal prossimo 4 settembre sino ad esaurimento dei posti disponibili. Per informazione: PuntoInforma, telefono 0432/1273717, riva Bartolini 5, www.comune.udine.gov.it.