A Udine

Guardia dell'Italpol aggredita da un paziente dell'ospedale

A quanto pare il giovane avrebbe reagito in malo modo all’invito fatto dall'agente di spegnere la sigaretta che stava fumando steso su una lettiga, in luogo chiuso all’interno dell’ospedale

Guardia dell'Italpol aggredita da un paziente dell'ospedale (© Diario di Udine)

UDINE – Una guardia giurata dell'Italpol, in servizio di controllo all’ospedale di Udine, è stata aggredita da un 27enne paziente del reparto di psichiatria.

A quanto pare il giovane avrebbe reagito in malo modo all’invito fatto dalla guardia di spegnere la sigaretta che stava fumando steso su una lettiga, in luogo chiuso all’interno dell’ospedale.  

L’agente è stato aggredito e quindi portato al Pronto soccorso, che l’ha dimesso con una prognosi di una decina di giorni. Sul posto sono accorsi i carabinieri che stanno cercando di fare luce sull'accaduto.