promossi & bocciati

Il migliore e il peggiore di Udinese-Genoa: bella prova di Barak, Pezzella sciagurato

Il 23enne centrocampista ceco si comporta alla grande a fianco di Behrami. Il difensore, subentrato a Samir, lascia in 10 la squadra e mette a rischio 74 minuti di gara

Barak e Pezzella, il migliore e il peggiore di Udinese-Genoa (© www.udinese.it)

UDINE – Prima vittoria in campionato, primo sorriso per tifosi e società. Le parole di Delneri («Giocare da squadra per un nuovo inizio») hanno colpito nel segno, la squadra per gran parte della gara gioca con grinta, insiste, e trova il gol con Jankto. E' lui il migliore? Secondo noi c’è un altro uomo che ha centrocampo è riuscito ad esprimere al meglio le idee del mister: Antonin Barak. Possesso palla, tecnica, polmoni e anche intelligenza, con un giocatore così in campo (affiancato da un esperto come Behrami) anche nelle prime due giornate forse la classifica ora sarebbe diversa... Male, malissimo Giuseppe Pezzella. Entra in campo per sostituire Samir e in cinque minuti si fa espellere per un fallaccio immotivato nel centrocampo avversario. Delneri in qualche modo cerca di giustificarlo… per noi resta il peggiore.