Il fatto

I carabinieri salvano la vita a un 56enne

I militari dell'Arma hanno trovato l’uomo all’interno del proprio box garage, impiccato a una fune legata a un tubo del soffitto. Oramai privo di sensi, l’uomo è stato rianimato con il massaggio cardiaco

I carabinieri salvano la vita a un 56enne (© Diario di Udine)

MARTIGNACCO – E’ stato il pronto intervento dei carabinieri della stazione di Martignacco a evitare una tragedia. I militari dell'Arma infatti, dopo una chiamata giunta al 112, sono intervenuti in un’abitazione privata, dopo che una donna aveva segnalato gli intenti suicidi del convivente.  

I carabinieri, arrivati in pochi minuti, hanno trovato l’uomo, un 56enne del posto già sofferente di crisi depressive, all’interno del proprio box garage, impiccato a una fune legata a un tubo del soffitto. Oramai privo di sensi e senza battito, l’uomo è stato rianimato con il massaggio cardiaco.

Grazie al tempestivo intervento e alla professionalità dei due carabinieri, l’uomo ha ripreso a respirare ed è stato portato in ospedale da un’ambulanza del 118, giunta sul posto nel frattempo. E’ ricoverato in terapia intensiva ma non si trova in pericolo di vita.