Tra il 14 e il 15 settembre

Dopo la breve tregua, ancora maltempo sul Fvg e una nuova allerta meteo

La regione verrà interessata marginalmente dal fronte ma sulla fascia orientale soffierà Scirocco sostenuto, cui seguirà, nella notte, vento da nord-est. Tale situazione potrà determinare un aumento dell'instabilità sulle zone orientali

Dopo la breve tregua, ancora maltempo sul Fvg e una nuova allerta meteo (© G.G.)

FVG - Solo una breve tregua per il Fvg. Per il 14 settembre, infatti, è prevista una nuova ondata di maltempo sulla regione e con essa una nuova allerta meteo. Un fronte freddo atlantico, infatti, arriverà in serata sulle Alpi Orientali e nella notte si porterà sulla Slovenia. La regione Fvg verrà interessata marginalmente dal fronte ma sulla fascia orientale soffierà Scirocco sostenuto, cui seguirà, nella notte, vento da nord-est. Tale situazione potrà determinare un aumento dell'instabilità sulle zone orientali del Friuli Venezia Giulia.

Le criticità maggiori
Ecco dunque che la Protezione Civile del Fvg ha lanciato l’allerta (la 26 del 2017) a partire dalle 18 di giovedì 14 settembre, fino alle 6 di venerdì 15, prevedendo che «in serata, e fino indicativamente alla mezzanotte, sulle zone orientali saranno possibili temporali con piogge intense, mentre sulla costa la probabilità di temporali sarà più bassa, soffierà Scirocco sostenuto dalla costa fino alla pianura udinese. Successivamente, nella notte, arriverà vento sostenuto e più freddo da nord-est per cui i temporali saranno ancora possibili su costa e pianura orientale. Dal primo mattino miglioramento con Bora sostenuta sulla costa. Non si esclude qualche temporale forte».