A Buttrio

«Se non paghi 3 mila euro ti pignoriamo la casa»

Un 61enne, nei giorni scorsi, è stato contattato al telefono da un sedicente avvocato del Foro di Milano il quale, chiedendogli una somma di 3 mila euro per un debito mai saldato, l'ha minacciato di portargli via la casa

«Se non paghi 3 mila euro ti pignoriamo la casa» (© Diario di Udine)

BUTTRIO - Un 61enne di Buttrio è finito nel mirino di un truffatore che gli ha chiesto soldi minacciandolo, in caso di mancato pagamento, di pignorargli la casa. 

L'uomo, nei giorni scorsi, è stato contattato al telefono da un sedicente avvocato del Foro di Milano il quale, chiedendogli una somma di 3 mila euro per un debito mai saldato, l'ha minacciato dicendogli che se il denaro non fosse stato consegnato subito, avrebbe proceduto con il pignoramento della sua casa.

Insospettito dalla strana richiesta, che riguardava una serie di abbonamenti per riviste di polizia mai acquistati, il 61enne ha concordato un appuntamento con il finto legale davanti al Tribunale di Udine per vedere le carte. Ma in Largo Ospedale Vecchio non si presenta nessuno. E così l'uomo capisce di essere finito nel mirino di un truffatore, denuncia l'accaduto ai carabinieri della stazione di Manzano. 

Sono in corso le indagini, da parte dei militari dell'Arma, per identificare l'autore della tentata truffa.