17 agosto 2018
Aggiornato 03:30

La Casa delle Donne riprende con i laboratori, gli incontri e i seminari

Assessore del Torre: «Casa delle Donne in continua crescita e coinvolge sempre più donne» Primo appuntamento sarà con gli esercizi di democrazia ‘Laboratori di Philosophy for community’ a cura di Melissa Trevisan, ogni mercoledì dal 4 al 25 ottobre e l'8 novembre, alle 18.30, seconda edizione dopo il successo del 2016
La Casa delle Donne riprende con i laboratori, gli incontri e i seminari
La Casa delle Donne riprende con i laboratori, gli incontri e i seminari (AdobeStock | olly)

UDINE - Sarà un mese denso di attività quello che si apre con la prossima settimana alla Casa delle Donne ‘Paola Trombetti’ di via Pradamano. «La Casa delle Donne in questi anni è cresciuta e coinvolge sempre più donne nelle sue attività- commenta l'assessore alle pari Opportunità Cinzia Del Torre - . In questo mese di ottobre ripartiamo anche con iniziative nei vari quartieri della città per parlare di donne e della storia di Udine». Primo appuntamento sarà con gli esercizi di democrazia ‘Laboratori di Philosophy for community’ a cura di Melissa Trevisan, ogni mercoledì dal 4 al 25 ottobre e l'8 novembre, alle 18.30, seconda edizione dopo il successo del 2016.

Sabato 7 e domenica 8 ottobre
Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, si terrà il seminario gratuito ‘Devo... voglio... posso...fare da sola?’, a cura dell’associazione Genitori in Cammino. Il seminario esperienziale è gratuito ed è rivolto a tutte le mamme che si trovano ad affrontare la difficile condizione del genitore al singolare.

Giovedì 12 ottobre alle 18
Toccherà a ‘Percorsi intrecciati tra attualità, storia e arte, con Giovanna de Piero, artista, che presenta la Biennale d’Arte di Venezia 2017.

Venerdì 20 ottobre
Appuntamento con la narrazione di ‘Andare lontano. Storie di donne, itinerari di conoscenza reciproca’, a cura dell’associazione Larte di Udine che esplorerà cosa significa essere donna in contesti culturali, sociali, economici e anche geografici molto diversi tra loro. Durante l'incontro alcune donne migranti racconteranno la loro storia (attraverso racconti gesti e immagini), le tradizioni, i riti e i festeggiamenti appartenenti alle varie culture dei loro Paesi d'origine. La Casa delle Donne ripete poi l’esperienza iniziata a primavera con gli incontri organizzati ‘fuori dalla casa’ e in particolari nei quartieri della città: inizia quindi in ottobre, e proseguirà fino a gennaio, il ciclo ‘Girare la città per raccontarla’, un'occasione per raccontare la storia di Udine, ma anche per far conoscere alla cittadinanza la realtà della Casa delle Donne, i progetti e le associazioni che contribuiscono alle sue attività. Primo appuntamento sarà venerdì 20 ottobre nella sala parrocchiale San Gottardo di via Cividale, che ospiterà l'incontro con Maurizio Buora della Società Friulana di Archeologia su ‘Qualche appunto sulle strade preromane e romane del Friuli’.

Sabato 21 ottobre
All'Auditorium Menossi di via San Pietro, andrà infine in scena l'Enciclopedia della donna perfetta’, ironico spettacolo teatrale di e con Stefania Carlesso e Paola Rossi, a cura dell’Associazione La Piccionaia di Vicenza.

Venerdì 27 ottobre
A chiudere il mese di ottobre sarà la seconda tappa de ‘Girare la città per raccontarla’ con ‘La costruzione di Udine: tracce di lettura’, con Anna Frangipane, docente Uniud di Conservazione e recupero degli Edifici, nella sala parrocchiale di Godia di via Genova venerdì 27 ottobre.