La nota dell'azienda sanitaria

Il bimbo ricoverato a Udine non è affetto da meningite

Lo hanno escluso gli accertamenti medici a cui il piccolo è stato sottoposto dai sanitari dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dove è stato ricoverato

Il bimbo ricoverato a Udine non è affetto da meningite (© Diario di Udine)

UDINE - Non è affetto da meningite il bimbo di un anno e mezzo che domenica pomeriggio ha accusato un malore, colto da convulsioni a Pontebba, di rientro da una gita con la famiglia a Tarvisio. Lo hanno escluso gli accertamenti medici a cui il piccolo è stato sottoposto dai sanitari dell'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dove è stato ricoverato. Lo comunica l'azienda sanitaria.

Già nel primo pomeriggio di lunedì  il direttore della clinica di Malattie infettive del nosocomio aveva comunque escluso si trattasse di un caso di meningite infettiva. Il bimbo era stato trasportato d'urgenza al Santa Maria della Misericordia e tutti coloro che hanno avuto contatti con lui, per precauzione, sono stati sottoposti al protocollo sanitario previsto in caso di sospetta infezione meningococcica (i genitori, la sorellina di 6 anni e gli agenti della Polstrada intervenuti).