Sabato 14 e Domenica 15 ottobre 2017

Nuova edizione per la Festa delle castagne di Montenars

La festa suggerisce ovviamente l’assaggio di vari prodotti enogastronomici tipici: si possono infatti degustare varie specialità che propongono le castagne quale base di ricette ai più sconosciute: gnocchi di castagne con ricotta, frico di castagne e polenta, la torta e lo strudel di castagne

Nuova edizione per la Festa delle castagne di Montenars (© Shutterstock | Joanna Tkaczuk)

MONTENARS - Dal 1985, nei primi due fine settimana di ottobre (7 e 8, 14 e 15 ottobre 2017), si svolge a Montenars la «Festa delle Castagne». Si tratta di un appuntamento tradizionale che intende valorizzare il prodotto tipico di Montenars. Durante la manifestazione, vengono organizzate delle camminate guidate lungo vari sentieri, occasione per raccogliere le buone castagne di Montenars e scoprire i vari itinerari che è possibile intraprendere tra i boschi. Dallo scorso anno viene organizzata anche una marcia non competitiva, che attraversa i luoghi più caratteristici del comune.


La regina indiscussa dell’autunno, la castagna
Ogni anno, alla festa, si svolge il mercatino dell’artigianato, dove, tra colorate bancarelle di manufatti e piccoli graziosi oggetti di ogni tipo, c’è chi scolpisce il legno. A colpi di scalpello e sgorbia il legno svela le figure che celava al suo interno. Visi grotteschi e scanzonati, che paiono farsi beffa della gente che li guarda, emergono dal paziente lavoro degli intagliatori. Si tratta dei cosiddetti , le caratteristiche maschere lignee della confinante Tarcento. La festa suggerisce ovviamente l’assaggio di vari prodotti enogastronomici tipici: si possono infatti degustare varie specialità che propongono le castagne quale base di ricette ai più sconosciute: gnocchi di castagne con ricotta, frico di castagne e polenta, la torta e lo strudel di castagne. Regina indiscussa dell’autunno, la castagna può essere infatti utilizzata in cucina in moltissimi modi, trasformando ogni piatto in una vera prelibatezza.