C'è anche l'elicottero

Si cerca un 30enne disperso sul Monte Chiampon

Lunedì notte le squadre del Soccorso Alpino di Udine, assieme a quelle della Guardia di Finanza di Sella Nevea e Tolmezzo, in tutto otto uomini, hanno iniziato a perlustrare con le torce i principali sentieri che conducono in quota

Si cerca un 30enne disperso sul Monte Chiampon (© Cnsas Fvg (Portolan))

GEMONA DEL FRIULI - Si cerca da lunedì notte N.S. del 1987, di Venezia, domiciliato per motivi professionali a Gemona del Friuli da alcune settimane.

L'allerta è arrivato ai Carabinieri di Gemona del Friuli da parte dei familiari, con i quali il ragazzo si sente quotidianamente. Il ragazzo ha il lunedì come giorno libero ed è appassionato di escursioni. Ad alcuni colleghi di lavoro aveva manifestato l'intenzione di salire sul Monte Chiampon ed è per questo che lunedì notte le squadre del Soccorso Alpino di Udine, assieme a quelle della Guardia di Finanza di Sella Nevea e Tolmezzo, in tutto otto uomini, hanno iniziato a perlustrare con le torce i principali sentieri che conducono al Chiampon e al vicino Monte Cuarnan attraverso Sella Foredor fino alle tre del mattino.

Le ricerche sono riprese martedì mattina all'alba con rinforzi - in totale circa venti persone -, con l'aiuto dell'elicottero della Protezione Civile che si è alzato in volo alle sette e trenta e con l'Unità Cinofila della Guardia di Finanza. Non si è certi che il ragazzo sia andato proprio sul Chiampon e quindi viene presa in considerazione tutta l'area prealpina soprastante Gemona del Friuli.