Sabato 28 ottobre

Notte Immaginaria nell'antico Mulino, sulle tracce degli ominidi

Come moderni investigatori su una scena del crimine, i bambini, dai 7 agli 11 anni, ricorreranno al loro intuito e alla loro capacità di osservazione per ricomporre tutti gli indizi, valutare le ipotesi e infine riuscire a risolvere un ‘caso’ di qualche milione di anni fa

Notte Immaginaria nell'antico Mulino, sulle tracce degli ominidi (© Immaginario Scientifico)

ADEGLIACCO - Cosa sappiamo dei nostri lontani progenitori? Quanto ci assomigliano gli scimpanzè? Sabato 28 ottobre 2017 al Mulino di Adegliacco (Tavagnacco) i bambini dai 7 agli 11 anni potranno divertirsi a scoprirlo in un appuntamento tutto nuovo con la Notte Immaginaria: alla scoperta della paleoantropologia, sulle tracce degli ominidi. Sarà un'avventurosa notte in cui frammenti di ossa, fossili e impronte saranno gli indizi da seguire per ripercorrere a ritroso l’evoluzione dell’uomo e scoprire come erano fatti i nostri antenati. Studiando attentamente i luoghi di ritrovamento dei reperti più conosciuti, i piccoli esploratori della notte cercheranno di immaginare dove vivevano, come si spostavano e quali fossero le abitudini di questi primati, per molti aspetti così simili a noi.

Moderni investigatori
Come moderni investigatori su una scena del crimine, i bambini ricorreranno al loro intuito e alla loro capacità di osservazione per ricomporre tutti gli indizi, valutare le ipotesi e infine riuscire a risolvere un ‘caso’ di qualche milione di anni fa. E una volta svelato il mistero, tutti a nanna! Al termine delle attività i bambini si accampaeranno nelle sale dell’antico mulino, ciascuno con il proprio sacco a pelo, per poi risvegliarsi al mattino e fare colazione insieme ai compagni d’avventura, prima di fare ritorno a casa. Il costo è di 39 euro a bambino (35 euro ridotto ‘fratello/sorella’). È necessaria l’iscrizione, da effettuare via mail all’indirizzo iscrizioni@immaginarioscientifico.it.

Per informazioni: www.immaginarioscientifico.it