Danno di circa mille euro

Spaccano il finestrino per rubare dall'auto parcheggiata fuori dalla canonica di Cussignacco



Dal vano portaoggetti del cruscotto mancavano una penna Montblanc, le sigarette e le caramelle. Dal bagagliaio, invece, una borsa in pelle con alcuni documenti d'identità e di lavoro. Non sono stati invece toccati un paio di occhiali Ray-Ban e un costoso accessorio marchiato Apple

Spaccano il finestrino per rubare dall'auto parcheggiata fuori dalla canonica di Cussignacco (© Diario di Udine)

UDINE - Mandano in frantumi il finestrino di un’auto e scappano con quello che trovano. Il danno ammonterebbe a circa mille euro, in totale. L’increscioso fatto è avvenuto nella serata di lunedì 16 ottobre fuori dalla parrocchia di Cussignacco. 

Ancora non si sa se a operare il furto sia stata una o più persone
Sono in corso gli accertamenti a seguito della denuncia del proprietario della vettura che ha subito il furto e il danno. Nella serata di lunedì - come anticipa il Messaggero Veneto - era infatti in corso una riunione di alcuni compaesani che stanno accompagnando i propri figli nel percorso di avvicinamento alla Santa Cresima. Alla fine dell’incontro un genitore è uscito e quando si è avvicinato alla propria auto, parcheggiata nel cortile interno della canonica, ha notato che uno dei finestrini posteriori era completamente in frantumi.

Qualcosa è stato portato via, ma non tutto


Dal vano portaoggetti del cruscotto mancavano una penna Montblanc, le sigarette e le caramelle. Dal bagagliaio, invece, una borsa in pelle con alcuni documenti d'identità e di lavoro. Non sono stati invece toccati un paio di occhiali Ray-Ban e un costoso accessorio marchiato Apple. Nel frattempo una mamma ha chiamato la polizia. A breve alla parrocchia è arrivata una pattuglia della Squadra volante. Sono ora in corso gli accertamenti per individuare i responsabile del furto (o i responsabili).