20 luglio 2019
Aggiornato 10:00
illuminazione

Luci green per la ciclabile Rio Paisa di Sacile

Completato il progetto AcegasApsAmga di installazione di 40 nuovi impianti luminosi a Led che permetteono una migliore illuminazione e un basso inquinamento luminoso rispetto alle lampade tradizionali
Luci green per la ciclabile Rio Paisa di Sacile
Luci green per la ciclabile Rio Paisa di Sacile

SACILE - Completato venerdì 20 ottobre, lungo la pista ciclabile che costeggia il Rio Paisa, il progetto AcegasApsAmga di installazione di 40 nuovi impianti luminosi a Led che permetteono una migliore illuminazione e un basso inquinamento luminoso rispetto alle lampade tradizionali.

Una nuova illuminazione per la ciclabile Rio Paisa
AcegasApsAmga, in collaborazione con il Comune di Sacile, ha completato nella giornata odierna i lavori di potenziamento dell’illuminazione pubblica nel tratto della ciclabile compreso tra l’imbocco di Via Cartiera Vecchia e l’incrocio con Via dello Stadio. Il progetto, avviato nella mattina di mercoledì 11 ottobre, ha visto il posizionamento di 40 nuovi impianti luminosi dotati della nuova e più moderna tecnologia Led.
L’utilizzo di tale tecnologia in alternativa alle tradizionali lampade a sodio e mercurio, permette di ottenere una migliore illuminazione del percorso, rendendolo più sicuro sia ai pedoni che ai ciclisti, oltre a comportare una migliore efficienza e sostenibilità. La tecnologia Led consiste infatti in lampade smart in grado di ottimizzare i consumi energetici e ridurre l’inquinamento luminoso, garantendo al tempo stesso una migliore qualità dell’illuminazione. In particolare i punti luce installati sulla ciclabile del Rio Paisa sono dotati di dispositivi della riduzione automatica del flusso nelle ore notturne, caratteristica non installabile su modelli non a Led. I nuovi impianti, detti cut-off, consentiranno di orientare la luce emessa direttamente verso la pista ciclabile, evitando la dispersione luminosa nelle aree circostanti, rispondendo a quanto richiesto dalle normative vigenti in materia che impongono di minimizzare la dispersione diretta di luce.

Una migliore efficienza grazie alla tecnologia LED
La tecnologia Led permetterà di consumare circa il 70% in meno rispetto ad un tradizionale impianto luminoso a mercurio e sodio, a parità di intensità di luce emessa; conseguentemente anche le emissioni di CO2 si ridurranno drasticamente.
Inoltre, diversamente da quanto potrebbe apparire, la diminuzione delle emissioni non solo non preclude l’efficienza luminosa degli impianti, ma anzi riesce persino a migliorarla. Il Led permette, infatti, un miglioramento dell’illuminazione stradale sia in termini di uniformità che di confort visivo, incrementando la percezione dei colori e rendendo più evidente la segnaletica orizzontale. Queste caratteristiche contribuiranno a mantenere il decoro dell’area, oltre a garantire il corretto livello d’illuminamento, in grado di renderle più sicure per il traffico ciclabile e pedonale.