20 settembre 2019
Aggiornato 04:00
eventi

Comune e quartieri assieme per preparare il Natale a Pordenone

Amministrazione, associazioni e parrocchie fianco a fianco per pianificare e rafforzare il programma degli eventi natalizi nei quartieri
Comune e quartieri assieme per preparare il Natale a Pordenone
Comune e quartieri assieme per preparare il Natale a Pordenone

PORDENONE - Doppio incontro nei giorni scorsi tra l’Amministrazione comunale, le parrocchie e le associazioni di riferimento dei quartieri per preparare la nuova edizione del 'Natale a Pordenone'. L’intenzione del Comune, infatti, è di rendere ancora più corposa la proposta di eventi natalizi nei rioni cittadini, rafforzando il percorso iniziato l’anno scorso.

Valorizzazione dei quartieri e della città
Ad accogliere i referenti di quartiere in Municipio sono stati il sindaco Alessandro Ciriani e l’assessore Pietro Tropeano, accompagnati dalla dirigente del settore cultura, Flavia Leonarduzzi, e dalla funzionaria Bertilla Fantin. A loro è affidato il compito di tenere i contatti con le realtà di quartiere per pianificare il programma del Natale. «Un programma che vogliamo costruire con e nei quartieri – hanno spiegato Ciriani e Tropeano – raccogliendo e condividendo suggerimenti, sollecitazioni e proposte. L’obiettivo comune è valorizzare i quartieri, e quindi la città, nell’ambito del Natale a Pordenone».

Eventi per coinvolgere la comunità
Ma lo stretto contatto tra Amministrazione e quartieri ha anche lo scopo di «armonizzare gli appuntamenti evitando possibilmente accavallamenti e doppioni». I componenti di associazioni e parrocchie presenti hanno condiviso l’obiettivo di unire e coordinare le forze, facendosi anche da intermediari con le realtà associative di quartiere per costruire il programma del Natale. La linea di fondo è puntare a eventi capaci di coinvolgere il più possibile la comunità, pur nella peculiarità di ogni associazione, costruendo una sorta di 'pacchetto Natale' per ciascun quartiere. «Dare più attenzione alla città significa anche amministrare in modo partecipato, pianificare e coordinare le attività con i quartieri e con chi li vive e li anima tutti i giorni» ha commentato a margine Ciriani.

Fase operativa
Dopo questi due primi incontri esplorativi con sindaco e assessore, si è già passati alla fase operativa coordinata dall’ufficio cultura in costante rapporto con i rappresentanti dei sodalizi. Il Comune si è anche reso disponibile a fornire a ai quartieri un abete natalizio nel solco del progetto 'Pordenone città degli alberi di Natale' lanciato lo scorso anno.