22 settembre 2019
Aggiornato 08:30
Il fatto

Il corpo senza vita di un uomo trovato sulla corsia d'emergenza dell'A23

Ad accorgersene è stato un automobilista di passaggio che ha immediatamente avvisato la Polizia stradale. Il ritrovamento è avvenuto nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 ottobre.  
Il corpo senza vita di un uomo trovato nella corsia d'emergenza dell'A23
Il corpo senza vita di un uomo trovato nella corsia d'emergenza dell'A23 Diario di Udine

PAGNACCO – Il suo corpo è stato trovato sulla corsia di emergenza dell’autostrada A23, nella zona di Pagnacco. Senza documenti e senza tracce utili alla sua identificazione. Ad accorgersi del cadavere è stato un automobilista di passaggio che ha immediatamente avvisato la Polizia stradale. Il ritrovamento è avvenuto nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 ottobre.  

Le procedure di identificazione sono in corso: potrebbe trattarsi di una persona che procedeva a piedi ed è stata investita o di un clandestino che viaggiava a bordo di qualche mezzo e che potrebbe essere stato abbandonato dai trafficanti di uomini. Un’ipotesi suggellata dal fatto che si tratterebbe di una persona straniera senza alcun documento addosso. In zona non sono stati rinvenuti veicoli.

++ SEGUONO AGGIORNAMENTI ++