17 agosto 2018
Aggiornato 03:30

Imprese: 2,5 milioni di euro ai Confidi per la concessione di garanzie alle pmi

I fondi, derivanti dai trasferimenti dello Stato per il sostegno alle imprese, consentiranno a queste ultime il sostegno di operazioni bancarie e finanziarie necessarie allo svolgimento dell'attività economica
Imprese: 2,5 milioni di euro ai Confidi per la concessione di garanzie alle pmi
Imprese: 2,5 milioni di euro ai Confidi per la concessione di garanzie alle pmi (Regione Friuli Venezia Giulia)

FVG - I Confidi regionali potranno beneficiare di ulteriori 2,5 milioni di euro per la concessione di garanzie a condizioni agevolate alle piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia. Lo ha deciso la giunta regionale su proposta del vicepresidente Sergio Bolzonello. I fondi, derivanti dai trasferimenti dello Stato per il sostegno alle pmi, consentiranno a queste ultime il sostegno di operazioni bancarie e finanziarie necessarie allo svolgimento dell'attività economica.

L'ultimo stanziamento va ad aggiungersi ad un altro già eseguito in passato e pari a 3,45 milioni di euro, portando quindi la cifra complessiva a circa 6 milioni. Oltre alla concessione di finanziamenti agevolati diretti, la Regione favorisce anche il sostegno dei sistemi di garanzia al credito delle pmi. Ciò avviene attraverso i Confidi che facilitano l'accesso al credito bancario delle imprese di minori dimensioni, mitigando il rischio per le banche e affiancandosi alle attività associate sotto forma di contrattazione collettiva. Inoltre i Confidi individuano le forme di finanziamento più adeguate per le aziende, dando anche il proprio supporto per accrescere la cultura finanziaria dell'imprenditore.

«Le politiche economiche dell'amministrazione regionale - spiega Bolzonello - hanno sempre cercato di individuare e ridurre gli ostacoli che si frappongono alla concessione di finanziamenti per la crescita e l'innovazione delle pmi, incoraggiando l'erogazione di prestiti. Quanto deliberato dimostra il forte impegno della Regione, negli ultimi anni, a sostegno dei Confidi. Nel periodo 2014-16, ai Confidi regionali sono stati complessivamente liquidati circa 21,9 milioni di euro. La dimensione dell'importanza che diamo al settore lo si può cogliere se si raffronta quest'ultimo dato con l'importo complessivamente liquidato, per gli stessi fini, nel triennio precedente, quando la cifra fu di 3,9 milioni di euro». «Il sistema regionale dei Confidi - conclude Bolzonello - appare equilibrato, soprattutto se confrontato alla forte frammentazione che contraddistingue altre regioni. Sono 8 gli enti con sedi operative in Friuli Venezia Giulia, di cui 5 riuniti in una rete d'impresa».