29 gennaio 2020
Aggiornato 19:00
La curiosità

Mereto di Tomba ‘scarica’ Cadorna e cambia nome alla piazza

Una decisione che sarà formalizzata in questi giorni dalla giunta comunale, che arriva pochi giorni dopo dal centenario dalla battaglia che diede via libera all’arrivo degli eserciti austro-ungarici in Friuli
Mereto di Tomba ‘scarica’ Cadorna e cambia nome alla piazza
Mereto di Tomba ‘scarica’ Cadorna e cambia nome alla piazza

MERETO DI TOMBA – Il Comune di Mereto di Tomba ‘scarica’ Luigi Cadorna e cambia nome alla piazza che porta il nome del maresciallo ritenuto causa della disfatta di Caporetto. Una decisione che sarà formalizzata in questi giorni dalla giunta comunale, che arriva pochi giorni dopo dal centenario dalla battaglia che diede via libera all’arrivo degli eserciti austro-ungarici in Friuli.

La vecchia piazza Maresciallo Cadorna diventerà perciò piazza Martiri delle Guerre. Un «atto di giustizia» come spiega il sindaco Massimo Moretuzzo, soprattutto nei confronti di quei soldati che sono stati mandati a morte certa senza alcuna giustificazione etica o militare. Secondo gli storici gli ordini di Cadorna, infatti, equivalevano a condanne a morte. E se qualcuno si sottraeva, l’accusa di diserzione lo portava alla fucilazione. Una scelta, quella di cancellare il nome di Cadorna da una piazza, già fatta nel 2011 da Udine.

«Una città o un paese dovrebbero sempre dedicare le loro vie e piazze a personaggi che sono stati d’esempio per i cittadini», ha aggiunto il sindaco, che ora rimetterà la decisione nelle mani del Consiglio comunale.