Lunedì 13 novembre

Maltempo: primi danni in Friuli. Tangenziale bloccata per un camion di traverso

Carnia e Tarvisiano sono coperte di neve e già nella notte si sono messi in azioni i mezzi spalaneve e spargisale. Disagi per il vento ella zona Collinare e nel vicino Pordenonese

La situazione critica in Tangenziale (© G.G.)

UDINE – L’ondata di maltempo, con pioggia e vento in pianura, neve in montagna, sta provocando già i primi danni e i primi disagi. A Udine è rimasta bloccata la tangenziale Sud in direzione Basaldella (dopo l'entrata di Pasian di Prato) a causa di un camion finito di traverso sulla carreggiata. L’arteria, molto trafficato al mattino, è andata in tilt, con centinaia di auto in coda. Sul posto Polizia stradale e Vigili del Fuoco.

Come annunciato la neve è arrivata in montagna e in alcune zone della Pedemontana. Carnia e Tarvisiano sono coperte di neve e già nella notte si sono messi in azioni i mezzi spalaneve e spargisale. In questo non si segnalano particolari disagi.

Il forte vento che sta spazzando il Friuli ha causato dei danni nella zona Collinare e nel vicino Pordenonese, mentre la pioggia ha provocato un incidente con più auto coinvolte nella zona tra Qualso e Nimis. Qualche albero caduto sulla viabilità regionale e danni anche alle linee della corrente elettrica nel Medio Friuli. A Trieste bora a 110 chilometri orari.