L'incontro

Virdis: «L’Udinese avanzerà bene in campionato, la società è in mani sicure»

L'ex bomber dei tempi di Zico oggi gestisce a Milano un ristorante 'sardo-friulano'. A consegnargli una bandiera del Friuli è stato Daniele Damele, responsabile del Comitato Friul Tomorrow

Virdis: «L’Udinese avanzerà bene in campionato, la società è in mani sicure» (© D.D.)

UDINE - «L’Udinese avanzerà bene in campionato, la società è in mani sicure». Questo il commento di Pietro Paolo Virdis incontrando a Milano nel suo ristorante 'sardo-friulano' Daniele Damele, responsabile del Comitato Friul Tomorrow al quale l’ex bomber dell’Udinese dei tempi di Zico ha precisato che «i Pozzo sono una garanzia e hanno fatto tantissimo per l’Udinese ponendola in una gestione sicura con Manuel Gerolin e Andrea Carnevale, dirigenti di sicuro livello e caratura, ai quali aggiungo Paolo Miano, le cui doti tecniche sono sempre risultate apprezzate da tutti».

Virdis ha ricordato con Damele i tempi in cui giocò a Udine con, tra gli altri, Franco Causio, Attilio Tesser ed Edinho, confidando che «sono stato molto bene in Friuli tant’è vero che quando a Milano ho lanciato un’attività di ristorazione ho pensato subito ad abbinare i prodotti della mia Sardegna agli ottimi vini friulani». Parole di sentito ringraziamento per la bandiera del Friuli donatagli da Damele hanno concluso il cordiale incontro tra i due.