15 ottobre 2019
Aggiornato 04:00
Salute

Martedì 12 dicembre c'è lo sciopero dei medici: possibili disagi

Saranno garantite solo le prestazioni sanitarie aventi carattere di urgenza. La protesta è per la carenza di risorse
Martedì 12 dicembre c'è lo sciopero dei medici: possibili disagi
Martedì 12 dicembre c'è lo sciopero dei medici: possibili disagi Adobe Stock

UDINE – I medici del Friuli Venezia Giulia incrociano le braccia. Le Organizzazioni Sindacali di categoria relative al personale della Dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale, infatti, hanno proclamato 24 ore di sciopero per la giornata di martedì 12 dicembre.

Potrebbero quindi verificarsi alcuni disagi al momento non prevedibili nell’erogazione delle prestazioni. Lo sciopero nazionale è indetto per protestare contro l’insufficienza del finanziamento previsto per il Fsn 2018, l’esiguità delle risorse assegnate al finanziamento dei contratti di lavoro e i ritardi nei processi di stabilizzazione del precariato, compreso quello addetto alla ricerca.

Ovviamente saranno garantite tutte le prestazioni sanitarie aventi carattere di urgenza.