13 dicembre 2018
Aggiornato 17:30

Pozzo «Stagione controversa, ma restiamo fiduciosi sognando l'Europa»

Il paron dell'Udinese parla del nuovo tecnico Oddo, ammette il rammarico per aver mandato via Delneri e pensa al mercato di gennaio

UDINE - Giampaolo Pozzo ha fatto un bilancio della stagione in corso intervenendo per il brindisi natalizio con la stampa. Non ha nascosto il proprio rammarico per l'esonero di Delneri, a cui lo lega anche un rapporto di amicizia, e si dice entusiasta per l'arrivo di Oddo.

Il paron bianconero parla anche del sogno Europa, del mercato di gennaio e dell'ossatura della squadra, chiedendo il tempo per consentire a squadra e tecnici di amalgamarsi e di assimilare la mentalità del muovo mister e i nuovi metodi di lavoro. «Siamo ancora un cantiere aperto - ha detto il paron - ma siamo fiduciosi in quanto convinti della qualità della squadra e dei tecnici. Comunque se servirà qualche ridotto, a  gennaio, lo faremo. Vorremmo che l'Udinese avesse la posizione in classifica che si merita».