Eventi & Cultura | Appuntamenti

Gli eventi in programma venerdì 15 dicembre

Abbiamo selezionato alcuni appuntamenti in programma per questa giornata, a Udine e provincia

Gli eventi in programma venerdì 15 dicembre (© Eugenio Novajra)

UDINE - Abbiamo selezionato alcuni eventi in programma il 15 dicembre, a Udine e provincia, eccoli.

‘Dalla Cambogia al Vietnam navigando sul Mekong’
Venerdì 15 dicembre, alle 18.30, alla libreria editrice Odòs di Udine, il fotografo friulano Eugenio Novajra, presenterà il prossimo viaggio fotografico ‘Dalla Cambogia al Vietnam navigando sul Mekong’, progettato con il supporto tecnico di Viaggi Solidali, il tour operator di turismo responsabile sempre attento al rispetto di usi e costumi delle popolazioni locali, anche attraverso il sostegno economico diretto a progetti destinati all’aiuto ed allo sviluppo. Maggiori info, qui

‘Ti racconto Biancaneve’
Nell'ambito di Dicembre a Udine 2017, un appuntamento speciale organizzato dalla Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica, sarà dedicato a Biancaneve: venerdì 15 dicembre, due lettrici daranno vita a ‘Ti racconto Biancaneve’, per bambini dai 4 agli 8 anni, alle 17, alla sezione Ragazzi. 

‘Bach e il tempo di Natale’
Venerdì 15 dicembre alle 20.30 nella chiesa di S. Martino a Cussignacco in piazza Giovanni XXIII il coro udinese ‘Una Voce’ insieme alla corale ‘Croma col punto’ del centro culturale ‘Amici della Musica’ di Villalta di Fagagna ed all’orchestra giovanile ‘S. Margherita’ presenteranno ‘Bach e il tempo di Natale’, un tuffo nel mondo dell’immenso musicista barocco, dalle più celebri Cantate all’Oratorio di Natale. 

‘Il posto più freddo del mondo’
La scrittrice Alessandra Zenarola terrà a Udine, presso la Libreria Ubik, la conferenza di presentazione del libro ‘Il posto più freddo del mondo’: l’appuntamento è per venerdì 15 dicembre alle ore 18:00 nella sala conferenze della libreria. Dialoga con l’autrice il giornalista e scrittore Paolo Mosanghini.

‘La parola figlio’ 
Un racconto introspettivo, che attraverso la vita di tre donne porta ad interrogarsi sull’importanza di essere genitori. 
Patrizia Rigoni, scrittrice e sociologa triestina, torna ad occuparsi delle tematiche femminili con il suo nuovo libro ‘La parola figlio’ (Fara Editore).
Dalle 18 di venerdì 15 dicembre, nella biblioteca Cluf di Udine, si terrà la presentazione del romanzo, già vincitore del secondo premio al concorso letterario Narrabilando 2016 indetto dallo stesso editore. Insieme a Patrizia Rigoni parteciperanno l’autrice Gianna Venier e la traduttrice Marinka Pokaj con riflessioni alternate alla lettura di alcuni estratti del libro.

Social Comedy
La commedia si potrà vedere e applaudire il prossimo venerdì 15 dicembre, alle 21, ospite della stagione di prosa del Teatro Pasolini di Cervignano curata dal CSS per l’Associazione culturale Teatro Pasolini, con il sostegno di Regione e Fondazione Friuli (Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Prenotazioni: biglietteria@teatropasolini.it – tel. 0431.370273). Maggiori info, qui.

Concerti
Appuntamento al 15 dicembre, al Padiglione 9 della Fiera Fiera di Udine, alle 22. Gli otto musicisti di RadioZastava sono portatori di un corredo genetico italiano, friulano, sloveno, austriaco, serbo-bosniaco, coniugando la profonda conoscenza della musica dell'Est Europa con una diversità di background musicali - dal rock al punk, dallo swing alla libera improvvisazione, dal reggae alle più disparate pulsioni elettroniche. I dettagli, qui.

‘La semplicità ingannata’
Lo spettacolo, il cui sottotitolo recita satira per attrice e pupazze sul lusso d’esser donne, sarà al Teatro Italia di Pontebba venerdì 15 dicembre, alle 21. Maggiori dettagli, qui.

The Broken Key
Venerdì 15 dicembre, alle 20, al Cinema Città Fiera, in via Antonio Bardelli 4, Martignacco, il regista Louis Nero e l'attrice Diana Dell'Erba
presenteranno il film The Broken Key. Maggiori info, qui.

Cortomontagna

Venerdì 15 dicembre, alle 21,  al Teatro comunale Luigi Candoni di Tolmezzo è in programma la Proiezione di ‘Mira’ di Lloyd Belcher. Il film racconta la storia di una ragazza nepalese, Mira Rai, che si è emancipata grazie allo sport e in particolare alla corsa di lunga distanza in alta montagna iventando campionessa di trail running.