18 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

Il campione del mondo Davide Benetello ha premiato le promesse regionali di Karate

In totale sono stati quasi 60 i titoli assegnati sia nella specialità di Kata che di Kumitè. Una ventina, invece, le società
Il campione del mondo Davide Benetello ha premiato le promesse regionali di Karate
Il campione del mondo Davide Benetello ha premiato le promesse regionali di Karate (Csen Fvg)

UDINE – Emozionati ed entusiasti. Potremmo descrivere così i quasi 60 allievi che nella serata del 13 dicembre, alla sala Exlusive di Udine (in viale Palmanova, sopra il Bingo) sono stati premiati da Davide Benetello, campione del mondo e appena nominato membro del nuovo comitato del Cio - Comitato olimpico internazionale - per la carta dei diritti e responsabilità degli atleti.

Le premiazioni
L’evento è stato organizzato da Csen - Centro Sportivo Educativo Nazionale - Fvg che, come di consueto, ha voluto assegnare i titoli regionali di karate per la stagione sportiva 2017 e premiato anche delle società che hanno partecipato al torneo. Sono stati diplomati campioni regionali Csen (a seguito della sommatoria di tutti i risultati ottenuti) le cinture marroni e nere che hanno partecipato al circuito regionale di karate durante l’anno sportivo che da poco si è concluso, il 2017. Per l’occasione presenti anche l’Assessore provinciale allo sport, Beppino Govetto, Enzo De Denaro, membro del consiglio Coni e referente federale, Roberto Ruberti, presidente federale Fijlkam - Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali -, settore karate, e Alessandro Talotti, delegato del Coni. ‘Padrone di casa’ il vicepresidente nazionale Csen, già presidente regionale, Giuliano Clinori, che si è detto «molto soddisfatto del campionato appena concluso. I ragazzi e le ragazze iscritte alle società affiliate Csen si sono dimostrati molto motivati e i risultati lo dimostrano. Altro dato che ci tengo a segnalare - ha proseguito Clinori -  è la costante attività di sport integrato e inclusivo che anche nel karate viene portata avanti con passione e costanza. Anche su questo versante i risultati sono sotto gli occhi di tutti, fra i premiati, ci sono infatti anche ragazzi che fanno parte di questo circuito».

Quasi 60 titoli
In totale, come detto, sono stati quasi 60 i titoli assegnati sia nella specialità di Kata che di Kumitè. Una ventina, invece, le società che hanno partecipato al campionato. Per la classifica finale di società ad aggiudicarsi il primo posto è stata la Asd Defence Karate 2000, seguita da Budo Life Evolution, terzi la Karate Do Trieste Asd, al quarto posto invece Asd Shotokan Karate Pozzuolo Del Friuli, quindi Di Meglio Karate Team.