20 settembre 2019
Aggiornato 04:00
Domenica 31 dicembre, alle 22

Giovanni Cacioppo mattatore del Capodanno di Lignano!

L’attore siciliano si esibirà nel suo spettacolo ‘Vita da bar’, spassoso show nel quale ironizza sugli stereotipi legati al meridione
Giovanni Cacioppo mattatore del Capodanno di Lignano!
Giovanni Cacioppo mattatore del Capodanno di Lignano!

LIGNANO – Soprese a Lignano Sabbiadoro per chi è alla ricerca di idee per trascorrere l’ultimo dell’anno: nella località friulana la notte di capodanno sarà all’insegna della comicità e del divertimento.  Promossa dal Comune di Lignano Sabbiadoro con la collaborazione di Lignano Sabbiadoro Gestioni nell’ambito dell’iniziativa ‘Natale d’a…mare’, che comprende tutti gli eventi previsti per il periodo natalizio, la serata del 31 dicembre vedrà infatti protagonista il noto cabarettista Giovanni Cacioppo, comico amatissimo dal pubblico grazie alla sua partecipazione alle trasmissioni Zelig e Colorado, e per aver preso parte a successi cinematografici al fianco di Aldo, Giovanni e Giacomo, Massimo Ceccherini e Giorgio Panariello. L’attore siciliano si esibirà nel suo spettacolo ‘Vita da bar’, spassoso show nel quale ironizza sugli stereotipi legati al meridione.

L’appuntamento è per le 22 in Piazza Fontana con ingresso libero
A condurre la serata, la trascinante simpatia di Maurizio Zamboni, l’amatissimo conduttore tv e postino della trasmissione ‘C’è Posta per Te’ che accompagnerà il pubblico per tutto l’evento, che proseguirà con animazione e dj set fino a notte inoltrata per dare il benvenuto all’anno nuovo. Il ricco programma di eventi e intrattenimento che animerà le festività natalizie a Lignano Sabbiadoro prevede anche, fino al 7 gennaio, i tradizionali mercatini di Natale, la pista di pattinaggio su ghiaccio e chioschi di specialità gastronomiche, aperti tutti i giorni dalle 10 alle 19. Appuntamento imperdibile poi, dall’8 dicembre al 28 gennaio, con lo spettacolo del Presepe di Sabbia: un’esposizione unica e suggestiva, visitata ogni anno da 50 mila persone provenienti da tutta Europa, frutto del lavoro degli artigiani dell’Accademia della Sabbia.