18 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

Beve, disturba i clienti e aggredisce i carabinieri: arrestato

A finire in manette è stato un 43enne romeno, che è finito agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Ferito in modo lieve un carabiniere
Beve, disturba i clienti e aggredisce i carabinieri: arrestato
Beve, disturba i clienti e aggredisce i carabinieri: arrestato (Diario di Udine)

CERVIGNANO – Alza il gomito, disturba i clienti del bar e non contento ha aggredito anche i carabinieri. Per questo un 43enne romeno è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Cervignano del Friuli.

I militari sono intervenuti in un locale dopo la segnalazione pervenuta al 112. Il 43enne, in evidente stato di alterazione, stava disturbando gli altri clienti del bar. Alla vista degli uomini in divisa lha perso la testa, aggredendoli sia verbalmente che fisicamente.

Portato in caserma, il romeno ha continuato ad agitarsi, prendendosela con i carabinieri e provocando lievi ferite a uno di questi. E’ stato perciò arrestato per le ipotesi di reato di violenza e minaccia a pubblico ufficiale e resistenza a pubblico ufficiale. Portato nella sua casa in regime di detenzione domiciliare, è in attesa del giudizio direttissimo.