Cronaca | Meteo

Solstizio d'inverno: il Fvg fra le regioni più fredde

Il primato è spettato a Fusine con i suoi -15 gradi

Solstizio d'inverno: il Fvg fra le regioni più fredde (© Adobe Stock)

FVG - Il meteorologi lo avevano promesso: il primo giorno d’inverno è stato il più freddo. Il primato è spettato a Fusine con i suoi -15 gradi. Ma le temperature rigide si sono fatte sentire anche in pianura con i meno 5 gradi di Udine, a seguire Pordenone con -3,3°, Gorizia con -1,3°, la più ‘tiepida’ è stata Trieste con i suoi 4,1°. A Tarvisio, invece, la colonnina di mercurio ha toccato i meno dieci, temperatura, questa, che si è registrata (grado più, grado meno) in tutte le località montane del Fvg. 

Freddo nella norma e temperature in salita
Il Friuli Venezia Giulia è dunque fra la capofila delle regioni più fredde del centro nord Italia, dove si registrano temperature rigide in diverse città. Nulla di straordinario però. Semplicemente l’inverno. Gli inverni miti degli ultimi anni ci hanno abituati ad altre temperature, ma come ricordano gli esperti sono queste le temperature che caratterizzano la stagione invernale, quindi nulla di straordinario. Già nei prossimi giorni, come precisa l’Osmer Fvg, l’anticiclone presente sull'Europa centro-occidentale non solo garantirà ancora stabilità atmosferica anche sull'Italia, ma anche l'afflusso di correnti più miti in quota che favorirà, progressivamente, anche l'inversione termica nei bassi strati.