Cronaca | L'incidente lo scorso 9 settembre

Esce di strada con lo scooter, muore 32enne. I carabinieri: "Chiunque ha visto, ci contatti"

Le indagini avvalorerebbero l’ipotesi secondo cui sarebbe plausibile che a causare il decesso del giovane potrebbe essere stato un urto o un investimento

Esce di strada con lo scooter, muore 32enne. I carabinieri: "Chiunque ha visto, ci contatti" (© Mattia Venuti | Facebook)

RIVE D’ARCANO – «Chiunque fosse a conoscenza di un qualsiasi elemento utile a ricostruire il tragico evento, lo comunichi tempestivamente alle forze dell’ordine». È questo l’appello rivolto a chiunque, da parte dei carabinieri della stazione di Martignacco che dallo scorso 9 settembre stanno indagando sul tragico incidente che ha spezzato la vita di un giovane di 32 anni, Mattia Venuti, originario di Fagagna ma residente a Martignacco. 

Le indagini e le ipotesi investigative
Le indagini si qui condotte, e dirette dalla Procura della Repubblica di Udine, avvalorerebbero l’ipotesi secondo cui sarebbe plausibile che a causare il decesso del giovane potrebbe essere stato un urto o addirittura un investimento da parte di un altro veicolo in transito, evento verificatosi immediatamente dopo la sua rovinosa caduta a terra con il proprio scooter. Gli uomini della Arma stanno tutt’ora proseguendo gli accertamenti in ogni direzione senza escludere alcun particolare, al fine di rintracciare l’eventuale veicolo coinvolto. Proprio per questo i militari, su indicazione del Magistrato, hanno deciso di fare un appello pubblico. L’incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 5, nel Comune di Rive d’Arcano, a Rodeano. Le sue condizioni erano parse subito critiche. Portato in ospedale con un’ambulanza, l’uomo ha cessato di vivere poco dopo.