18 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

Presepe devastato sulla collina di Rutte Piccolo

La denuncia è del consigliere comunale, Stefano Floreanini, che ha postato su Facebook le foto dello scempio
Presepe devastato a sulla collina di Rutte Piccolo
Presepe devastato a sulla collina di Rutte Piccolo (Floreanini)

TARVISIO – «A Natale siamo tutti più buoni…o quasi». Il commento è del consigliere comunale, Stefano Floreanini, che su Facebook ha denunciato un atto di vandalismo nel Presepe allestito nella cappelletta ai Caduti sulla collina di Rutte Piccolo.

«Oggi pomeriggio qualche vandalo ha pensato bene di andare a smantellare il presepe della cappelletta – scrive Floreanini nella giornata di sabato –. Faceva parte del 'Giro dei presepi del Friuli Venezia Giulia', iniziativa che si svolge dal 20 dicembre all'8 gennaio. Questo gesto non è un semplice atto di vandalismo, bensì una totale mancanza di rispetto per un simbolo religioso e per le persone che volontariamente hanno investito tempo e passione per realizzare il presepe».

Purtroppo non si tratta di un caso isolato, visto che ogni anno, puntualmente, qualcuno si diverte a danneggiare le rappresentazioni della Natività allestite nei paesi del Friuli Venezia Giulia. Ragazzata o dispetto poco importa, per un gesto che va condannato e che svilisce il lavoro di chi si impegna per creare un motivo di attrazione (piccolo o grande che sia) per il territorio. Entro Natale il Presepe sarà rimesso a posto, per consentire a tutti di continuare ad ammirarlo!