11 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

Trovato senza vita il corpo del cacciatore disperso da domenica

Il corpo di Gabriele Pascotto è stato ritrovato verso l’una di notte in fondo a un canalone che scende dalla cresta del Fara dai volontari del Soccorso alpino
Trovato senza vita il corpo del cacciatore disperso da domenica
Trovato senza vita il corpo del cacciatore disperso da domenica (Cnsas)

MONTEREALE VALCELLINA – E’ stato trovato senza vita il corpo del cacciatore di 36 anni di cui non si avevano più notizie dal pomeriggio di domenica 24 dicembre. A dare l’allarme erano state le persone che si trovavano con lui e che non erano più riuscite a contattarlo dopo che il 36enne si era allontanato nella vegetazione.

Il corpo di Gabriele Pascotto è stato ritrovato verso l’una di notte in fondo a un canalone che scende dalla cresta del Fara dai volontari del Soccorso alpino di Maniago e dai carabinieri di Montereale. E’ probabile che il 36enne sia scivolato sul terreno ghiacciato finendo in un dirupo e morendo sul colpo dopo un volo di circa 100 metri. 

La salma è stata recuperata lunedì mattina dall’elicottero della Protezione Civile Fvg.