12 dicembre 2018
Aggiornato 07:00

Udine: Capodanno in piazza, tra divertimento e sicurezza

Per agevolare la partecipazione del pubblico, è previsto il prolungamento dell’apertura in entrata di tutti i parcheggi in struttura della città
Udine: Capodanno in piazza, tra divertimento e sicurezza
Udine: Capodanno in piazza, tra divertimento e sicurezza (Elisha Terada)

UDINE - Musica live, animazione, balli scatenati e gli attesissimi fuochi d’artificio di mezzanotte. Anche per il Capodanno 2018 il Comune di Udine propone l’immancabile formula del divertimento in piazza con migliaia di persone pronte ad attendere l’arrivo del nuovo anno in Giardin Grande.

In piazza Primo Maggio
A partire dalle 22.30 piazza Primo Maggio ospiterà un ricco programma di intrattenimento e animazione gratuito, anche in diretta tv su Udinese Channel, media partner dell’evento insieme con RadioPuntoZero. «Lo stare in piazza, il salutare insieme con le proprie famiglie l'arrivo del nuovo anno – spiega l'assessore alle Attività produttive e Turismo, Alessandro Venanzi – è una tradizione che vogliamo conservare. Una tradizione che, come ormai facciamo da anni, è giusto che si svolga all'insegna della spensieratezza e della sicurezza. Quest’anno, a differenza di altri Comuni che hanno emanato delle ordinanze antivetro – prosegue – non vieteremo l'uso di bottiglie o bicchieri di vetro. Come già facciamo in occasione di Friuli Doc, infatti, pensiamo che la politica migliore sia quella della prevenzione e non della repressione. Ecco perché ci saranno, esattamente come per la grande rassegna enogastronomica, degli stuart che raccoglieranno i bicchieri durante tutto l'arco della serata. Ma non solo, perché verranno posizionati anche appositi container. Un ringraziamento – continua Venanzi – va a questo proposito a tutte le forze dell'ordine, alla Prefettura e alla Questura per il proficuo rapporto di collaborazione nell'ottica dell'organizzazione di grandi eventi all'insegna del safety and security». Come già accade da tre anni, inoltre, saranno posizionate delle barriere antisfondamento. «Abbiamo da sempre coltivato – spiega ancora Venanzi – una marcata coscienza nella gestione dei grandi eventi, in un'ottica di collaborazione con le forze dell'ordine e grazie a una strategia che prevenga, più che sanzioni, alcuni atteggiamenti. In poche parole – conclude – abbiamo anticipato, prima ancora della sua emanazione, la circolare Gabrielli sulla sicurezza dei grandi eventi».

Carlo P.
La serata, organizzata dall’ufficio Turismo del Comune e dalla Pregi srl, sarà aperta dal dj Carlo Pontoni in arte Carlo P. Classe 1994, ma con una grande esperienza sia di eventi di piazza sia in locali e discoteche, sarà lui a scaldare il pubblico alle  basse temperature e accendere la festa. Alle 23 la serata entrerà nel vivo con «The Krills», band di quattro elementi che, con chitarre, basso e batteria, proporrà un viaggio musicale tra i successi di Bruno Mars, Pharrell Williams, Muse, Coldplay fino ai grandi artisti italiani come Ligabue, 883, Zucchero e Vasco Rossi. A condurre la serata sarà la presentatrice ufficiale Martina Riva, volto caro al pubblico udinese. Con la sua simpatia e la sua professionalità spetterà a lei illustrare il programma e scandire il conto alla rovescia.

I saluti delle autorità
Pochi minuti prima della mezzanotte non mancheranno i tradizionali saluti delle autorità. Dal palco di Giardin Grande sarà quindi scandito, insieme con tutto il pubblico, il conto alla rovescia fino al tradizionale brindisi di mezzanotte. Ad augurare buon 2018 a tutti i presenti saranno il sindaco, Furio Honsell, e l’assessore alle Attività produttive e Turismo, Alessandro Venanzi. Subito dopo partirà l'attesissimo spettacolo pirotecnico con i colorati fuochi sparati dal colle del castello a cura della Pirotecnica Morsani La serata in piazza continuerà poi con una seconda sessione del concerto di «The Krills» e il gran finale con la chiusura fino alle 2 del mattino sempre con il Dj Carlo P.

Prolungamento dell’apertura dei park
Infine, per agevolare la partecipazione del pubblico, l’amministrazione comunale e Ssm garantiranno il prolungamento dell’apertura in entrata di tutti i parcheggi in struttura della città, che saranno gratuiti, fino alla mezzanotte (si ricorda l’orario di apertura riguarda il solo ingresso dal momento che l’uscita dal parcheggio è sempre consentita).