18 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Enogastronomia

'Ristorante del Castello’: novità sui Colli Orientali del Friuli

Strizza l'occhio a chi cerca dei momenti di appagamento, anche per il palato, in un ambiente particolare
'Ristorante del Castello’: novità sui Colli Orientali del Friuli
'Ristorante del Castello’: novità sui Colli Orientali del Friuli

BUTTRIO - Un altro angolo speciale, nel quale godere di tutto il fascino del Castello di Buttrio. È la recente novità di questa dimora storica e albergo di charme sui Colli Orientali del Friuli: l’apertura del ‘Ristorante del Castello’, nella sala del camino, dotato di 35 coperti.

Sapori speciali
Strizza l'occhio a chi cerca dei momenti di appagamento, anche per il palato, in un ambiente particolare. È la location ideale per conoscere sapori speciali, grazie anche all’arte della cucina affidata allo chef Tony Gaier, giovane e promettente creativo ai fornelli. «Il ristorante – spiega Alessandra Felluga - nasce per accontentare chi vuole passare un po' di tempo nell'accogliente sala del camino del Castello, ritagliandosi dei momenti a pranzo o a cena».

Tutta da scoprire anche la proposta enogastronomica: una cucina contemporanea
Non manca una grande attenzione alla stagionalità. Tra le specialità del menu, da non perdere per esempio, in questa stagione, gli gnocchi di mele con cannella. E il viaggio dentro questo mondo di gusto non finisce qui, perché a un ottimo piatto è possibile abbinare anche il vino del Castello di Buttrio. «Abbiamo voluto creare un'atmosfera accogliente nel nuovo ristorante, all’interno delle antiche mura del castello, per turisti italiani, stranieri e per chiunque desidera un ambiente di questo tipo per i momenti conviviali» conclude Alessandra Felluga. Il ristorante è aperto dal martedì alla domenica: dalle 12 alle 14.30 e la sera, dalle 19.