20 ottobre 2018
Aggiornato 11:00

Terme di Arta e sci: al via la promozione “skipass & wellness” per un’offerta integrata

Ai clienti dei servizi termali o nell’area benessere della località sarà distribuito un voucher nominativo che dà diritto all’acquisto di uno skipass in promo
Terme di Arta e sci: al via la promozione “skipass & wellness” per un’offerta integrata
Terme di Arta e sci: al via la promozione “skipass & wellness” per un’offerta integrata (Fabrice Gallina)

ARTA TERME - Per garantire un’esperienza neve completa a turisti e sciatori dei poli montani della Carnia, PromoTurismoFvg e le Terme di Arta hanno previsto una promozione che abbina l’adrenalina dello sci e il benessere delle terme.

Di cosa si tratta
In particolare, ai clienti dei servizi termali o nell’area benessere alle Terme di Arta sarà distribuito un voucher nominativo che dà diritto all’acquisto di uno skipass giornaliero a tariffa promozionale scontata del 25% (26 euro invece che 35 in alta stagione, 19 euro invece che 25 in bassa stagione). Lo sconto vale per tutta la durata della stagione sciistica nei poli sciistici della Carnia, Forni di sopra, Sauris e Ravascletto-Zoncolan, e sarà concesso alla tipologia di clientela «adulti», considerato che per le altre categorie di sciatori sono già previste tariffe ridotte o altrimenti agevolate. Inoltre, l’acquisto di uno skipass giornaliero, plurigiornaliero o stagionale alle casse dei poli sciistici di PromoTurismoFVG di Ravascletto-Zoncolan, Forni di Sopra e Sauris dà diritto a uno sconto del 10% sul prezzo di ingresso alle Terme di Arta, alla piscina e all’area wellness e sui trattamenti estetici e fisioterapici, a eccezione di quelli convenzionati con il sistema sanitario nazionale.
Lo sconto vale per tutto il nucleo familiare dello sciatore che ha acquistato lo skipass e si può utilizzare per un solo ingresso nel corso di tutta la stagione. I possessori dell’abbonamento CARTAneve potranno godere dell’entrata agevolata alla Terme anche senza la presentazione del voucher emesso dalla casse di PromoTurismoFvg, semplicemente presentando alla reception delle Terme l’abbonamento nominativo. Per ulteriori informazioni: www.turismofvg.it

Il commento di Bolzonello
Il vicepresidente e assessore con delega al Turismo,  Sergio Bolzonello, commenta così: «Questa iniziativa è un esempio efficace di cosa voglia dire mettere a sistema le risorse investite negli impianti dedicati al turismo e quelli degli impianti sciistici. Le Terme – ricorda Bolzonello – saranno a breve oggetto di un intervento di ampliamento e di arricchimento dell’offerta, grazie ad un finanziamento di 4.8 milioni di euro grazie alla legge finanziaria di dicembre. L’attenzione per il settore però non è solo economica ma passa anche attraverso il supporto fornito alla gestione diretta delle Terme e alla costituzione della nuova società che dovrà dare garanzie di continuità ed efficiente utilizzo delle risorse. Per la prima volta in Friuli Venezia Giulia c’è un quadro generale che passa attraverso le linee guida di sviluppo fissate dalla Regione nel Piano del turismo. In questo caso integriamo sport e benessere rilanciando due poli, Zoncolan e Arta, che rappresentano due eccellenze importanti e questo grazie anche al fatto che si sta capendo sempre di più, lo stanno proponendo prima di tutti i sindaci e gli amministratori, ed i sindaci dello Zoncolan e di arta in particolare di Arta Terme e dell’Uti della Carnia, che la visione deve essere  di insieme e non singola», ha concluso.