Sabato 13 gennaio

OltreConfine 1918/2018: si presenta a Palmanova la 3^ edizione del progetto sulla Grande Guerra

Nel salone d’onore del Municipio, un incontro pubblico per raccontare la chiusura del percorso sviluppato nel 2017 e per lanciare il programma 2018

OltreConfine 1918/2018: si presenta a Palmanova la 3^ edizione del progetto sulla Grande Guerra (© Oltreconfine)

PALMANOVA-  Una «grande operazione culturale collettiva» che ha coinvolto 17 Comuni, 30 esperti e appassionati di storia locale, 23 associazioni culturali, 2 scuole, 20 gruppi musicali, 15 attori non professionisti, oltre al pubblico di circa 2mila persone che ha partecipato alle serate-forum per la raccolta di documenti e testimonianze e alle restituzioni teatrali del lavoro «A occhi chiusi e non era solo orrore e spavento» diretto da Francesco Accomando.
 
La presentazione
Si è chiuso con una forte e attenta partecipazione delle comunità locali il progetto OltreConfine 15I17, costruito dall’associazione Cikale Operose per i 17 Comuni promotori e condiviso con i territori attraverso un percorso lungo e faticoso ma anche intenso ed entusiasmante, con intese emozioni in particolare nella fase conclusiva delle serate-evento. «Forti di questa partecipazione e del grande lavoro compiuto sulla memoria della Grande Guerra in Friuli Venezia Giulia, Palmanova in qualità di capofila ha deciso, assieme a tutti gli atri comuni, di proseguire l’esperienza OltreConfine con la nuova proposta artistica 1918/2018. Siamo certi che questo momento non sia la chiusura di un progetto ma l’occasione per costruire una nuova fase storica del nostro territorio» commentano il Sindaco Francesco Martines e l’assessore alla cultura del Comune di Palmanova Adriana Danielis. La terza e ultima fase del progetto verrà presentata sabato 13 gennaio, alle 1, a Palmanova, al salone d’onore Palazzo del Comune. Interverranno, Francesco Martines, sindaco di Palmanova, Adriana Danielis, vicesindaco, Francesco Accomando, direttore artistico del progetto Oltreconfine.
 
Informazioni: www.oltreconfine-ww1.eu