20 ottobre 2018
Aggiornato 11:00

Allarme bomba alla stazione di Udine, intervengono gli artificieri: "niente esplosivo"

Valutati i due oggetti sospetti, gli esperti hanno escluso la presenza di esplosivo nei materiali ‘abbandonati’
Allarme bomba alla stazione di Udine, intervengono gli artificieri: "niente esplosivo"
Allarme bomba alla stazione di Udine, intervengono gli artificieri: "niente esplosivo" (Diario di Udine)

UDINE - Allarme bomba alla stazione di Udine nella mattinata del 12 gennaio. All’esterno dell’edificio, una persona ha notato due oggetti sospetti, appoggiati a una delle pareti dello scalo ferroviario. Erano da poco passate le otto, quando il passante ha avvisato la Polfer. 

Sono dunque scattate le procedure previste in questi casi: l’area è stata delimitata, il traffico è stato bloccato dalla polizia locale che lo ha deviato lungo via Percoto e via Marsala. Assieme al personale della polizia di Udine, sono arrivati, da Trieste, gli artificieri. Valutati i due oggetti sospetti, gli esperti hanno escluso la presenza di esplosivo nei materiali ‘abbandonati’. L’allarme è rientrato poco prima delle 12. Viale Europa Unita è stato riaperto al traffico.