21 novembre 2018
Aggiornato 16:00

Un passante ritrova per caso il signor Luigi: sta bene

 Precauzionalmente i sanitari lo hanno portato in ambulanza al pronto soccorso, ma le sue condizioni sarebbero buone nonostante la notte all'addiaccio
Un passante ritrova per caso il signor Luigi: sta bene
Un passante ritrova per caso il signor Luigi: sta bene (Martina Bredariol | Facebook)

RONCHIS - Il signor Luigi Cigognini è stato ritrovato e sta bene. L’anziano, malato di Alzheimer, come era apparso sui social (dove i parenti chiedevano aiuto per ritrovarlo) dopo aver cenato, nella sua abitazione di Paludo, lo scorso 14 gennaio, si era allontanato ma non aveva fatto rientro a casa. I vigili del fuoco volontari di Lignano, insieme ai colleghi di Latisana e Udine, hanno iniziato le ricerche attorno all’una di notte del 15 gennaio. Nella mattinata, poi si è messo al lavoro anche l'elicottero dei vigili del fuoco di Venezia.

Trovato per caso
Il signor Gino è stato ritrovato, dopo le 16 del 15 gennaio, da un passante che stava facendo una passeggiata sull’argine del fiume Tagliamento, nel comune di Ronchis. Sta bene, era molto infreddolito, per aver passato fuori l’intera notte, ma era cosciente. Fortunatamente l'anziano indossava un giubbotto particolarmente pesante che lo ha riparato dal freddo della notte, che avrebbe trascorso in un riparo di fortuna fra la vegetazione. Precauzionalmente i sanitari lo hanno portato in ambulanza al pronto soccorso.