29 maggio 2020
Aggiornato 07:00
Doppio intereto

Il Genio Guastatori neutralizza due granate della Grande Guerra

Il primo intervento è stato realizzato a Pavia di Udine, il secondo a Codroipo. Entrambi gli ordigni sono stati fatti brillare senza problemi
Il Genio Guastatori neutralizza due granate della Grande Guerra
Il Genio Guastatori neutralizza due granate della Grande Guerra

UDINE – Gli artificieri del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine hanno neutralizzato due granate di artiglieri calibro 75 mm HE ( caricate ad alto esplosivo) di nazionalità italiana e risalenti alla Prima guerra mondiale.

Il primo intervento è stato realizzato giovedì nel comune di Pavia di Udine dove hanno rinvenuto la prima granata sotto il ponte sul fiume Torre. Era stata segnalata giorni addietro da un escursionista ai carabinieri della locale stazione. È stata quindi fatta brillare a qualche chilometro di distanza sul letto dello stesso fiume Torre.

Venerdì gli specialisti del genio Militare della caserma Berghinz di via San Rocco si sono recati nel territorio di Codroipo, lungo il greto del fiume Tagliamento, dove, sempre degli escursionisti avevano segnalato una seconda granata, sempre dello stesso modello della precedente, con l'unica differenza che quest'ultima non era stata lanciata dal pezzo di artiglieria, dunque era ancora in condizioni di sicurezza. È stata definitivamente distrutta sul greto del fiume Tagliamento in località Casali Loreto, sempre in territorio di Codroipo.