25 febbraio 2020
Aggiornato 17:00
Icide

Reti di imprese: taskforce operativa a Buttrio, Tolmezzo e Pordenone

Oltre 70 aziende del Fvg e del Veneto, coordinate dal Cluster Arredo e Sistema Casa, stanno pianificando i progetti 2018
Reti di imprese: taskforce operativa a Buttrio, Tolmezzo e Pordenone
Reti di imprese: taskforce operativa a Buttrio, Tolmezzo e Pordenone

FRIULI - Una task-force di oltre 70 imprese del sistema casa regionale e del Veneto, riunite in 10 reti di impresa gestite dal Cluster Arredo, sta lavorando in questi giorni a Buttrio, Tolmezzo e Pordenone, presso le sedi del Cluster, per programmare e attuare in forma aggregata i progetti e le attività per il 2018, con particolare attenzione al piano di internazionalizzazione. «Le riunioni di rete di inizio anno - commenta il presidente del Cluster regionale, Franco di Fonzo - sono un'occasione strategica per definire il percorso congiunto da seguire nella realizzazione delle attività di internazionalizzazione. In questi giorni verranno definiti target e budget, pianificate attività e azioni da intraprendere per consentire alle reti di impresa di proseguire nel raggiungimento di obiettivi condivisi, coerentemente con le esigenze di sviluppo di ogni singolo partecipante».

Icide agirà a supporto degli operatori esteri
Le riunioni sono anche l’occasione per presentare le novità del Cluster con un focus su Icide - International Center of Interior Design cui faranno capo i progetti di sviluppo internazionale e di brand promotion per le reti di impresa e, più in generale, per il design Made in Italy del nord-est italiano. Nello specifico, Icide svilupperà servizi rivolti alle reti di impresa per favorire all'estero la conoscenza della manifattura italiana, creando e coltivando contatti di valore per le relazioni di tipo business-to-business; organizzerà inoltre eventi e manifestazioni di settore con la partecipazione in forma aggregata delle aziende aderenti. Al contempo, Icide agirà a supporto degli operatori esteri che vogliano approfondire la propria conoscenza del design Made in Italy ed entrare in contatto con le realtà produttive italiane. «I servizi sviluppati da Icide – spiega Eveleyn Marchesin, project manager della neonata società del Cluster -  sono il risultato dell'esperienza maturata negli anni nella gestione delle reti di impresa, oltre che dell'ascolto e dell'applicazione di soluzioni alle richieste avanzate dalle aziende.  Obiettivo di Icide è di facilitare il collegamento tra imprese e aggregazioni con il mercato nazionale e internazionale, e lo sviluppo commerciale sulla base di strategie e azioni condivise con le aziende».