Il 13 e il 14 febbraio

330^ edizione della festa di San Valentino a Borgo Pracchiuso

Una festa che nonostante la lunga storia è ancora molto sentita dall’antica borgata, che anche quest’anno, come di consueto, non mancherà di salutare il suo Santo con molti appuntamenti ed eventi

330^ edizione della festa di San Valentino a Borgo Pracchiuso (© Foto AFIP Udine | Borgo Pracchiuso Facebook)

UDINE - Borgo Pracchiuso si appresta a ospitare la 330^ edizione della festa di San Valentino. L’evento è un omaggio al martire cristiano invocato contro la peste. Una festa che nonostante la lunga storia è ancora molto sentita dall’antica borgata, che anche quest’anno, come di consueto, non mancherà di salutare il suo Santo con molti appuntamenti ed eventi. 

Si comincia il 13 febbraio
La manifestazione prenderà il via il 13 febbraio, martedì, alle 16.15, quando saranno aperte le porte della chiesa di San Valentino, poco dopo, alle 16.30 è invece in programma la benedizione del pane e delle chiavette. 

Il 14 febbraio
Martedì 14 febbraio, invece, la strada rimarrà chiusa per lasciare spazio alle bancarelle che apriranno i battenti già dalle 9 del mattino. Alle 10, invece, nel cortile delle Grazie sono previsti dei laboratori con i ragazzi dei Csre di via Massaua, ex via Diaz. La Santa Messa a San Valentino, in friulano, sarà celebrata invece alle 11 e animata dal coro ‘La Fontanute’ di Molin Nuovo. Nel pomeriggio, alle 17, sarà reso omaggio, da parte dell’intero Borgo di Pracchiuso e della città, a San Valentino con sfilata delle autorità con i figuranti del gruppo medioevale di Borgo Pracchiuso e i tamburi del Gruppo Storico ‘La Desene’ di Premariacco e Remanzacco. Alle 18.30, per la concomitante liturgia delle Ceneri, la Santa Messa viene celebrata alla Basilica della Madonna delle Grazie
Alle 20.00, infine è in programma la cena di San Valentino organizzata dal Ristorantino ‘Ciò Che C’Era’ in piazza Primo Maggio. In vari locali del Borgo sarà possibile trovare la classica aringa delle Ceneri.