23 ottobre 2018
Aggiornato 01:30

'Banda' di 4 donne rom scoperta e denunciata per furto

La madre di 53 anni, le figlie di 26 e 15 anni, una parente di 24 anni sono le protagoniste di un furto di piccoli elettrodomestici e oggetti per la casa avvenuto nel negozio Satur di piazzale Rita Levi Montalcini
'Banda' di 4 donne rom scoperta e denunciata per furto
'Banda' di 4 donne rom scoperta e denunciata per furto (Diario di Udine)

UDINE – Una vera e propria ‘banda di famiglia’ dedita alla razzia nei negozi della città. Si tratta di quattro donne di origine rom, la madre di 53 anni, le figlie di 26 e 15 anni, una parente di 24 anni, protagoniste di un furto di piccoli elettrodomestici e oggetti per la casa nel negozio Satur di piazzale Rita Levi Montalcini, nei pressi del nuovo terminal studenti.

Un gruppo ben organizzato, tra chi faceva il palo, chi distraeva le commesse, chi arraffava dagli scaffali la merce più ambita. A essere rubato è un po’ di tutto: una bistecchiera, una borsa portabiancheria, delle scatole, un servizio di piatti per un valore complessivo di quasi 200 euro. Il colpo riesce ma le telecamere di videosorveglianza ‘incastrano’ la banda, che viene rintracciata dopo qualche settimana di indagini da parte del personale della Questura di Udine.

Le quattro donne vengono denunciate per furto aggravato in concorso e in seguito ad alcune perquisizioni domiciliari, una parte della refurtiva viene recuperata e riconsegnata al negozio.