Gli eventi in programma giovedì 15 febbraio

Abbiamo selezionato alcuni appuntamenti in programma per questa giornata, a Udine e provincia. Musica, cinema, eventi enogastronomici, musicali e di intrattenimento
Gli eventi in programma giovedì 15 febbraio
Gli eventi in programma giovedì 15 febbraio (Roberta Bruzzone | Facebook)

UDINE - Abbiamo selezionato alcuni eventi in programma il 15 febbraio, a Udine e provincia, eccoli.

Mindful Eating
Nutrire il corpo e la mente in modo responsabile. Sbarca per la prima volta in città l'approccio Mindful Eating, ovvero mangiare consapevolmente grazie al seminario gratuito incentrato su 'Cibo e Consapevolezza' che si terrà a Udine, giovedì 15 febbraio al Centro Gestalt (via Basaldella 1, alle 20.30). Maggiori dettagli, qui.

‘Giovani e politica: un rapporto conflittuale’
Sarà un modo per informare e informarsi sul nuovo sistema elettorale. Il Forum Giovani di Palmanova organizza per giovedì 15 febbraio, alle 18, nella Biblioteca di via Loredan, un incontro, rivolto ai ragazzi, sui temi su cui andremo a votare il 4 marzo, sul mondo del lavoro e sulle politiche giovanili legate all’occupazione. I dettagli, qui.

Sulla scena del crimine
È dedicato al ruolo delle scienze forensi sulla scena del crimine: limiti e possibilità il seminario di studio, aperto a tutti gli interessati, che Roberta Bruzzone, psicologa forense e criminologa investigativa, nota anche al grande pubblico televisivo, terrà giovedì 15 febbraio dalle 11.30 nell’aula 3 del polo economico giuridico dell’Università di Udine, in via Tomadini 30 a Udine. Info, qui.

‘La vita ferma’
Per la prima volta ospite della stagione di Contatto, Lucia Calamaro, attrice, drammaturga Premio Ubu e regista che vive e lavora fra Italia, Francia e Uruguay, debutta giovedì 15 febbraio al Teatro Palamostre di Udine (inizio alle 20) con La vita ferma. Maggiori dettagli, qui.

Woody Allen, amori e tradimenti
Mariti e mogli, il film capolavoro di Woody Allen che come nessun altro ci tramuta in complici voyeur di crisi coniugali e tradimenti, debutta per la prima volta a teatro e arriva finalmente anche a Udine al Teatro Nuovo, da mercoledì 14 a venerdì 16 febbraio sempre con inizio alle 20.45. A portarlo in scena con classe e umorismo è Monica Guerritore, che del testo è anche adattatrice e regista, accanto a una spumeggiante Francesca Reggiani (cui si deve la nascita del progetto) e a un cast di attori affiatatissimo.

Ora delle Storie
Giovedì 15 febbraio alle 17, per il ciclo ‘Parole a colori’, torna invece anche il tour dei lettori del Club dei Tileggounastoria nei quartieri con una tappa nella biblioteca di viale Forze Armate 4. Come sempre l'incontro si concluderà con un laboratorio di attività creative ed espressive, collegato alle storie, realizzato in collaborazione con l’associazione culturale ‘San Lazzaro’. Anche in questo caso la partecipazione è libera e gratuita ed è rivolta ai bambini dai 4 ai 6 anni. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0432.1272585, o consultare il sito www.sbhu.it, oppure rivolgersi direttamente alla sezione Ragazzi in Riva Bartolini 3.

OltreConfine 1918/2018
Una nuova serate-forum nel progetto OltreConfine 1918/2018 per raccogliere testimonianze, documenti, racconti familiari, storie sulla Grande Guerra in Friuli Venezia Giulia. Un nuovo incontro con associazioni, scuole e cittadini per la ricerca e valorizzazione della memoria è in calendario giovedì 15 febbraio alle 20.30 nel Salone d’onore del Municipio di Palmanova. Info: www.oltreconfine-ww1.eu

Tre nomi per un palazzo
Giovedì 15 febbraio alle 18 nell’aula 4 della Scuola Superiore, in via Gemona 92 a Udine, si svolgerà la presentazione di ’Tre nomi per un palazzo. Polcenigo Garzolini Toppo Wassermann’, il primo volume che ripercorre la storia dello storico palazzo, tesoro artistico e architettonico, ‘restituito’ in questi ultimi anni, dopo un lungo lavoro di restauro, alla città e all’interno Friuli. Gli studiosi Laura Casella ed Ettore Spalletti presentano il volume che ricostruisce i tre secoli di storia del palazzo, da abitazione di due nobili famiglie friulane a sede del prestigioso collegio. Il volume, edito da Forum e curato da Marina Visentin dell’università di Udine, in 235 pagine, spiega come il palazzo, che a partire dai primi anni del Novecento porta il nome dell’Istituto di Toppo Wassermann, prima di essere luogo di istruzione per intere generazioni, fosse la residenza di due importanti famiglie: i Polcenigo e i Garzolini. Con la trasformazione in istituto scolastico, al palazzo vengono addossati gli eleganti ampliamenti progettati da Provino Valle.

Sorelle Materassi

Il romanzo di Aldo Palazzeschi del 1934, diventa pièce teatrale grazie all’adattamento di uno dei più apprezzati drammaturghi italiani, Ugo Chiti, e alla regia di Geppy Gleijeses. Lo spettacolo ha per protagoniste tre grandi interpreti della scena italiana: Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati, stelle di un cast completato da Gabriele Anagni, Sandra Garuglieri, Luca Mandarini e Roberta Lucca. Appuntamento a giovedì 15 febbraio al Ristori di Cividale alle 21.

I 7 vizi digitali
La Cna regionale Fvg, in collaborazione con Webtemple S.r.l., organizza giovedì 15 febbraio, dalle 14, alla sede di Udine, in via Verona 28/1 (laterale di via Palmanova), un workshop gratuito per le PMI dal titolo ‘I 7 vizi digitali - Le brutte abitudini nell'era digitale’. Tra i temi principali trattati la materializzazione degli archivi cartacei, la digitalizzazione dei lavori, come modernizzare l'azienda, come adottare soluzioni personalizzate, come gestire le incombenze con scadenza, l'importanza di un buon backup e la gestione dell'immagine.Partecipazione gratuita.

‘Viti da vino di oggi e di domani’
Giovedì 15 febbraio, alle 18 (alla sala Fondazione Friuli Via Manin 11 Udine), il Ducato dei vini Friulani  in collaborazione con la  Fondazione Friuli  propone un incontro dal titolo ‘Viti da vino di oggi e di domani tra innovazione e tradizione’- Dal sequenziamento del genoma della vite  alla produzione di viti resistenti al bicchiere in tavola. Sarà relatore il professor Raffaele Testolin, ordinario di Frutticoltura e risorse genetiche in agricoltura al Dipartimento di Scienze Agroalimentari, Ambientali e Animali dell’Università di Udine. Modera il dibattito il professor Enrico Peterlunger, ordinario di Viticoltura all’Università di Udine. Ingresso libero fino a esaurimento posti.