27 ottobre 2020
Aggiornato 13:31
domenica sera

Altra spaccata alla profumeria di San Giovanni al Natisone: danni ingenti

L’allarme è scattato attorno alle 21. Sul posto si sono portati una pattuglia del Corpo vigili notturni e i carabinieri.

SAN GIOVANNI AL NATISONE – Sono passati solo 5 giorni dall’ultimo colpo effettuato nella profumeria ‘Sirene blu’ di San Giovanni al Natisone. Eppure la banda ha voluto infierire e colpire ancora il negozio di via della Fraterna.

Il fatto è successo domenica sera, sempre con l’utilizzo di un’auto per sfondare le vetrate. L’allarme è scattato attorno alle 21. Sul posto si sono portati una pattuglia del Corpo vigili notturni e i carabinieri, ma dei ladri nessuna traccia. 

Ingenti i danni nel punto vendita, che oltre ai profumi sottratti dovrà far riparare la vetrata sfondata.