21 settembre 2020
Aggiornato 05:30
Sabato 24 febbraio, alle 15.30

Mai più fascismi, Mai più razzismi: manifestazione a Udine

La proposta avanzata all'Anpi di organizzare l'iniziativa parte da un gruppo di cittadini e cittadine che ritengono di non restare indifferenti di fronte agli episodi sempre più inquietanti che offendono la dignità umana

UDINE - Sabato 24 febbraio, alle 15.30, in contemporanea alla manifestazione nazionale di Roma, l'Anpi di Udine organizza un presidio al Monumento alla Resistenza in piazzale XXVI Luglio a Udine - città medaglia d’oro al valor militare per la Resistenza - e invita tutte le associazioni e organizzazioni firmatarie dell'appello nazionale 'Mai più fascismi' a partecipare.

Parte da un gruppo di cittadini e cittadine
La proposta avanzata all'Anpi di organizzare l'iniziativa parte da un gruppo di cittadini e cittadine che ritengono di non restare indifferenti di fronte agli episodi sempre più inquietanti che offendono la dignità umana e ci riportano a ricordi di un passato minaccioso, pericoloso e anticostituzionale. Tutti i democratici e le democratiche sono invitati a partecipare senza bandiere e simboli di partito. Nel corso della manifestazione sarà possibile firmare l'appello con cui si chiede alle Istituzioni, tra le altre cose, di sciogliere le organizzazioni che si richiamano al fascismo e al nazismo.