23 luglio 2019
Aggiornato 01:00
Grazie alle perpetue

Furti nelle chiese di Attimis e di Racchiuso: denunciato un 54enne

Dopo le denunce sporte, i carabinieri hanno cominciato le indagini e sono giunti a un udinese, già noto alle forze dell’ordine
Furti nelle chiese di Attimis e di Racchiuso: denunciato un 54enne
Furti nelle chiese di Attimis e di Racchiuso: denunciato un 54enne Diario di Udine

ATTIMIS – Si introduceva nelle chiese e dopo aver forzato le cassette delle offerte, ne rubava il contenuto. Colpi, una decina in totale, da poche decine di euro che sommate hanno portato nelle tasche del ladro all’incirca 200 euro. Dopo le denunce sporte, i carabinieri hanno cominciato le indagini e sono giunti a un 54enne udinese, già noto alle forze dell’ordine.

L'auto lo ha tradito
È lui a essersi introdotto nelle chiese di Attimis e di Racchiuso e per questo è stato denunciato, in stato di libertà, con l’ipotesi del reato di furto aggravato. I militari della stazione di Faedis sono arrivati a lui anche grazie alle testimonianze delle collaboratrici parrocchiali di Sant’Andrea Apostolo e di San Silvestro che, nelle giornate dei furti, hanno notato sempre la stessa auto parcheggiata all’esterno degli edifici di culto. Ma le signore non si sono limitate a questo, hanno infatti fornito la targa agli inquirenti che in questo modo sono presto risaliti all’uomo.