13 dicembre 2018
Aggiornato 18:30

Inaugura a Pordenone la rinnovata agenzia 2 della Banca Popolare di Cividale

Nella profonda trasformazione che coinvolge il sistema creditizio italiano proseguono gli investimenti sulla rete commerciale dell'istituto di credito locale. Bandito anche un concorso di idee 'Come sarà l'agenzia bancaria del futuro?' riservato agli studenti di architettura
Inaugura a Pordenone la rinnovata agenzia 2 della Banca Popolare di Cividale
Inaugura a Pordenone la rinnovata agenzia 2 della Banca Popolare di Cividale (Banca Popolare di Cividale)

PORDENONE – Il sistema creditizio italiano è in profonda trasformazione: nei prossimi 3-4 anni, in base ai progetti presentati dai 10 maggiori gruppi bancari, la rete degli sportelli registrerà 3.300 chiusure di agenzie (oltre un decimo della rete attuale) dopo le quasi 5 mila già effettuate negli anni scorsi. D’altro canto, i correntisti on line sono in continua crescita: a marzo 2017 erano 17,6 milioni, di cui 6 milioni utilizzano smartphone e App. Senza contare il progressivo inserimento di self area a sostituire i tradizionali sportelli. Però ancora tre quarti della clientela, in generale, non rinuncia al rapporto con la filiale almeno per le operazioni più complesse. Gli istituti di credito, pertanto, sono chiamati a effettuare scelte inedite e innovative. Come sarà la nuova agenzia bancaria? Il quesito se l’è posto la Banca Popolare di Cividale che, da poco compiuti i 130 anni dalla sua fondazione, ha bandito un concorso di idee tra gli studenti di architettura degli atenei di Trieste e Udine. Gli elaborati sono già pervenuti presso la sede centrale della banca e il 26 febbraio un’apposita commissione formata da esponenti di vertice dell’istituto (Michela Del Piero e Riccardo Illy), docenti universitari ed esperti del settore valuteranno i lavori presentati. Al vincitore sarà assegnata una borsa di studio.

Investimenti sulla rete commerciale locale
Intanto proseguono gli investimenti della Popolare sulla propria rete commerciale. Venerdì 23 febbraio, alle 18.15, verrà inaugurata la rinnovata agenzia 2 di Pordenone. Infatti, dopo 14 anni dalla sua apertura con le insegne di Nordest Banca, l’agenzia bancaria di Largo S. Giovanni, nel frattempo passata sotto il controllo della Banca Popolare di Cividale operante con due filiali a Pordenone (l’altra in corso Garibaldi dal 1999), è stata trasferita in via Galilei 17.
Resa più funzionale e moderna per le accresciute esigenze della numerosa clientela cittadina, la filiale è ospitata in un locale di 400 metri quadrati di superficie, dotata di tunnel solari, per portare più illuminazione all’interno, e di una self area riservata. Un impianto elettrico all’avanguardia con illuminazione a led, una rinnovata pavimentazione in gres porcellanato, spazi interni confortevoli e delimitati da vetrate che danno un senso di sobrietà ed efficienza insieme e, all’esterno, un ampio parcheggio: queste le caratteristiche salienti della agenzia bancaria spiccatamente improntata alla consulenza. All’inaugurazione da parte della presidente della Banca Polare di Cividale Michela Del Piero è prevista la presenza di autorità cittadine e dei rappresentanti della categorie economiche e professionali, oltre che dei soci e clienti. Il rinnovo immobiliare di questa agenzia si colloca in un più ampio contesto di ristrutturazioni o trasferimenti di filiali della ‘Cividale’ che è in corso in tutta la regione.

Inaugura a Pordenone la rinnovata agenzia 2 della Banca Popolare di Cividale

Inaugura a Pordenone la rinnovata agenzia 2 della Banca Popolare di Cividale (© Banca Popolare di Cividale)