21 settembre 2018
Aggiornato 22:30

A Farla di Majano i ladri si portano via 30 kg di insaccati

I malviventi hanno preferito dirigersi nella cantina dove si trovavano salami, soppresse e salsicce piuttosto che mettersi a rovistare nei cassetti e negli armadi della casa
A Farla di Majano i ladri si portano via 30 kg di insaccati
A Farla di Majano i ladri si portano via 30 kg di insaccati (Adobe Stock)

MAJANO – Sono entrati in casa forzando una finestra sul retro. Una volta dentro, però, non si sono impossessati di denaro o oggetti preziosi, ma hanno pensato bene di arraffare 30 chilogrammi di insaccati di vario tipo e un televisore. E’ successo a Farla di Majano venerdì sera.

In quel momento la proprietaria non si trovava nell’abitazione. I ladri, come detto, hanno preferito dirigersi nella cantina dove si trovavano salami, soppresse e salsicce piuttosto che mettersi a rovistare nei cassetti e negli armadi del resto della casa.

L’allarme è scattato al rientro della padrona di casa, che ha immediatamente avvertito i carabinieri della stazione di San Daniele. Difficile che si riescano a recuperare gli insaccati. Qualche speranza resta per la tv…