21 novembre 2018
Aggiornato 18:00

Al Mulino di Adegliacco arriva il ‘coding’!

La struttura apre le porte per una con una visita guidata all'antica struttura e un'attività nuova: il ‘coding’ per famiglie
Al Mulino di Adegliacco arriva il ‘coding’!
Al Mulino di Adegliacco arriva il ‘coding’! (Immaginario scientifico)

TAVAGNACCO - Domenica 4 marzo il Mulino di Adegliacco (a Tavagnacco) apre le sue porte per un doppio appuntamento, per scoprire e vivere da vicino questa suggestiva antica struttura: al mattino, alle 11, si potrà partecipare a una visita guidata, mentre al pomeriggio è previsto un innovativo laboratorio per famiglie per scoprire il coding (la programmazione informatica) senza l’utilizzo del computer.

VISITA GUIDATA - La visita guidata, alle 11, è aperta a adulti e bambini di tutte le età, e permette di addentrarsi nella storia e nella tradizione del territorio, esplorando l’antico mulino che risale al XIV secolo ed è oggi sede dell’Immaginario Didattico. Si potrà così scoprirne la storia e il funzionamento, passeggiando fra le macine e i macchinari originali, un tempo utilizzati per trasformare i cereali in farina. Durante la visita si potrà scoprire anche il sistema di setacciatura utilizzato in passato per raffinare le diverse farine, e fare alcuni esperimenti sui cereali e sui materiali granulari. È consigliata la prenotazione tramite form online sul sito www.immaginarioscientifico.it

IL CODING È UN GIOCO... PER FAMIGLIE - Alle 15 prenderà il via il laboratorio ‘Il coding è un gioco... per famiglie’, dedicata a famiglie con bambini da 5 a 7 anni. Organizzato in collaborazione con The Coding Box – start up incubata presso Innovation Factory di AREA Science Park – l'attività si propone di affrontare le logiche della programmazione attraverso giochi ed esperienze pratiche. Con un approccio totalmente unplugged – senza cioè l'utilizzo di dispositivi elettronici – le famiglie faranno un’avventura nel mondo del simpatico Heki attraverso un percorso a grandezza naturale, per poi cimentarsi in una sfida di programmazione a squadre, dove per una volta i ruoli si invertiranno e saranno i bambini a dare i comandi agli adulti! Lo scopo dell'attività è quella di avvicinarsi senza paura alla programmazione, vivendola coma uno strumento utile per risolvere problemi e superare errori, senza tralasciare elementi come la creatività e il lavoro di squadra. Le iscrizioni si effettuano tramite form online sul sito www.immaginarioscientifico.it.