18 giugno 2019
Aggiornato 05:30
Serie A2

Ancora una sconfitta in trasferta per la Gsa che perde a Jesi

I bianconeri non vincono fuori casa ormai dal 3 dicembre. Coach Lardo ammette: «Siamo stati molli»
Ancora una sconfitta in trasferta per la Gsa che perde a Jesi
Ancora una sconfitta in trasferta per la Gsa che perde a Jesi Diario di Udine

UDINE - La Gsa Udine rinvia ancora una volta il ritorno alla vittoria in trasferta, che manca dal 3 dicembre a Forlì, perdendo sul campo di Jesi per 78 a 74.

Eppure i bianconeri sono rimasti a lungo in vantaggio, trainati da un Dykes cui evidentemente la pausa di campionato ha fatto bene (23 punti con 4 rimbalzi) e dominando a rimbalzo (40 a 32 il computo finale). Il peccato capitale dei bianconeri è stato quello di fallire ogni occasione per mettere un margine di sicurezza tra sé ed i padroni di casa, i quali ultimi potevano schierare solo 7 giocatori effettivi mancando degli infortunati di Quarisa e Ihedioha. Il massimo vantaggio della Gsa è, invece, stato solamente il +7 raccolto sul finire del terzo quarto dopo un bel canestro di Pellegrino (55-62), troppo poco per assicurarsi un finale tranquillo.

All'inizio dell'ultima frazione di gioco, sul +6 (60-66) per gli ospiti, Udine ha sbagliato due triple fondamentali con Dykes e Bushati per allungare. Una mai doma Jesi, con un Green chirurgico da tre punti e con leadership da vendere, ha castigato tutte le incertezze dei friulani ed è tornata definitivamente in vantaggio negli ultimi 3'30» lasciando con un pugno di mosche la Gsa in cui Dykes è stato  l'ultimo ad arrendersi.
«Faccio i complimenti a Jesi che ha fatto un'ottima partita e ha vinto meritatamente. Noi siamo stati insufficienti, sono molto arrabbiato con i miei giocatori che sono stati 'molli', Jesi ha mostrato molta più fame di noi», è stato il commento di coach Lardo al termine del match.


Termoforgia Jesi - G.S.A. Udine 78-74 (15-17, 35-38, 58-64)
Termoforgia Jesi: Pierpaolo Marini 18 (5/10, 1/7), Tommaso Rinaldi 16 (6/11, 1/1), Matteo Piccoli 12 (0/0, 4/7), Marques Green 11 (0/1, 3/6), Luca Fontecchio 11 (4/12, 1/2), Kenny Hasbrouck 7 (2/6, 1/3), Federico Massone 3 (0/0, 1/2), Carlo Galiano n.e., Antonio Valentini n.e., Pietro Montanari n.e., Babacar Kouyate n.e.. All. Cagnazzo.
G.S.A. Udine: Kyndall Dykes 23 (9/10, 1/5), Rain Veideman 16 (1/3, 4/6), Tommaso Raspino 11 (2/3, 2/3), Francesco Pellegrino 9 (3/5, 0/1), Michele Ferrari 6 (2/2, 0/0), Chris Mortellaro 4 (2/7, 0/0), Franko Bushati3 (0/2, 1/5), Ousmane Diop 2 (1/3, 0/2), Vittorio Nobile 0 (0/0, 0/2), Mauro Pinton n.e., Raphael Chiti n.e.. All. Lardo.