Veronica Pivetti protagonista di Viktor und Viktoria a Cervignano

La commedia con musiche sarà un’occasione unica per vedere la popolare attrice alle prese con un’avvincente sfida interpretativa
Veronica Pivetti protagonista di Viktor und Viktoria a Cervignano
Veronica Pivetti protagonista di Viktor und Viktoria a Cervignano (Teatro Pasolini)

CERVIGNANO - È uno dei momenti più attesi della stagione del Teatro Pasolini, l’arrivo sul palco di Cervignano, mercoledì 7 marzo, alle 21, di Veronica Pivetti, protagonista di Viktor und Viktoria, il suo nuovo spettacolo con cui è attualmente in tour nei teatri di tutta Italia. La commedia con musiche sarà un’occasione unica per vedere la popolare attrice alle prese con un’avvincente sfida interpretativa: il doppio ruolo dell’androgina  Viktoria e del suo alter ego ‘en travesti’ Viktor, protagonisti di un intreccio ambientato nella Berlino Anni 30 reso memorabile sul grande schermo da un’affascinante Julie Christie diretta da Blake Edwards, già raccontato però anche in una pellicola del 1933 dal regista tedesco Reinhold Schünzel. È a questa versione che si rifà Giovanna Gra, drammaturga dello spettacolo diretto da Emanuele Gamba per la produzione di A.A. Artisti Associati e Pigra e che vede in scena, come co-protagonista, Giorgio Lupano, un altro attore che si divide felicemente fra teatro e cinema, assieme a Yari Gugliucci, Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti. Le musiche originali e gli arrangiamenti sono Maurizio Abeni,  scene di Alessandro Chiti,  luci di Alessandro Verazzi, costumi Valter Azzini.

LO SPETTACOLO - In una città stordita prima dai fasti e poi dalla miseria della repubblica di Weimar, un’attrice di provincia, Susanne Weber (Veronica Pivetti), approda in città spinta dalla fame e in cerca di scrittura. L’incontro con un collega attore, Vito Esposito (Yari Gugliucci) immigrato italiano, sembra cambiarle la vita. E mentre la città subisce gli umori delle nascenti forze nazionalsocialiste di Hitler, Susanne e Vito s’immergono negli eccessi della vita notturna. La coppia condivide fame, scene e battute e, alla fine, anche sesso e identità. Ed è proprio per l’affamata ditta che Susanne si sacrifica e diventa Viktor und Viktoria, cioè un acclamato ed affascinante en travesti presto acclamato in tutti i palcoscenici d’Europa.

INFORMAZIONI - Le prevendite sono aperte a Cervignano, Teatro Pasolini, in piazza Indipendenza 34, con i seguenti orari di apertura: martedì, mercoledì, venerdì alle 16 – 18/ giovedì e sabato alle 10 – 12 - tel. +39 0431 370273 biglietteria@teatropasolini.it | info@teatropasolini.it | www.teatropasolini.it  |