19 agosto 2019
Aggiornato 15:00
Basket

La sconfitta con Biella costa l'eliminazione dalla Coppa Italia alla Gsa

Trasferta infausta in terra marchigiana per i bianconeri, che escono al primo turno
La sconfitta con Biella costa l'eliminazione dalla Coppa Italia alla Gsa
La sconfitta con Biella costa l'eliminazione dalla Coppa Italia alla Gsa

UDINE - Trasferta infausta in terra marchigiana della Gsa Udine che, dopo avere perso mercoledì in campionato contro Jesi, esce al primo turno della Coppa Italia di lega battuta dalla Pallacanestro Biella per 82 a 75.

Ancora una volta è stato un match conteso fino alla fine quello disputato dai bianconeri, vestiti con la nuova casacca disegnata appositamente per la competizione, questa volta impegnati contro i piemontesi che sono attualmente al secondo posto in classifica nel girone ovest della serie A2. Pesano sulla sconfitta le numerose palle perse (17 di squadra), la disastrosa percentuale ai tiri liberi (9/17) e quella appena sufficiente al tiro da tre (8/23) che hanno vanificato il consueto predominio a rimbalzo (42 a 29) e le buone prove di Dykes, Bushati, Diop e Pellegrino.

Magra consolazione è che, nel precedente match di coppa, pure l'Alma Trieste è stata sconfitta, battuta nettamente da Tortona per 91 a 66. Al secondo turno della competizione sarebbe potuto esserci il derby Udine contro Trieste e, invece, le due corregionali tornano subito mestamente a casa propria accomunate da un persistente digiuno lontano dalle mura amiche.

Pallacanestro Biella - G.S.A. Udine 82-75 (17-17, 41-40, 58-52)
Pallacanestro Biella: Jazzmarr Ferguson 25 (5/9, 3/8), Carl Wheatle 15 (4/4, 2/4), Timothy jermaine Bowers 12 (0/2, 3/9), Lorenzo Uglietti 10 (3/4, 1/2), Giorgio Sgobba 8 (1/3, 1/1), Amedeo Tessitori 7 (0/9, 1/2), Luca Pollone 3 (0/0, 1/3), Luca Rattalino 2 (1/1, 0/0), Albano Chiarastella 0 (0/0, 0/0), Matteo Pollone n.e., Andrea Ambrosetti  n.e.. All. Carrea.
G.S.A. Udine: Kyndall Dykes 17 (4/9, 2/7), Franko Bushati 16 (1/2, 4/6), Francesco Pellegrino 14 (7/10, 0/0), Ousmane Diop 12 (4/7, 1/3), Chris Mortellaro 5 (2/2, 0/0), Tommaso Raspino 4 (2/3, 0/2), Vittorio Nobile3 (0/0, 1/2), Rain Veideman 2 (0/3, 0/3), Michele Ferrari 2 (1/1, 0/0), Raphael Chiti n.e., Mauro Pinton n.e.. All. Lardo.