24 maggio 2019
Aggiornato 15:30
Il commento

Bini 'incorona' Fedriga leader del centrodestra in Fvg

L'imprenditore a capo della civica 'Progetto Fvg per una Regione Speciale' ribadisce il proprio sostegno al segretario leghista
Bini 'incorona' Fedriga a leader del centrodestra in Fvg
Bini 'incorona' Fedriga a leader del centrodestra in Fvg

UDINE - «Quello uscito dalle urne è un grande risultato a favore del centrodestra, con un’indicazione inequivocabile per la Lega con oltre il doppio dei voti e delle percentuali di Forza Italia. La Lega è il primo partito in Fvg con il 26%». L’imprenditore Sergio Bini, leader del movimento Progetto Fvg per una Regione Speciale, commenta così il risultato delle elezioni politiche, con uno sguardo chiaro sulle prossime elezioni regionali: «Ora chi dovrà assolutamente dare le carte ha un nome e un cognome: Massimiliano Fedriga. Noi con la nostra civica, Progetto Fvg per Una Regione Speciale, l’unica novità delle prossime elezioni regionali, lo sosterremo qualsiasi sarà la sua scelta. Per ora faccio gli auguri di buon lavoro a tutti gli eletti perché lavorino, come vogliamo fare noi, per il bene e il rinnovamento del Friuli Venezia Giulia».

«Il risultato ottenuto dalla Lega non è frutto del caso, ma della capacità di una squadra guidata da un leader capace di raccogliere consensi. Di questo ne sono sempre stato sicuro: è quello che ho sempre cercato di fare nella mia vita di imprenditore, ed è quello che farò cercando di formare e far scendere in campo la migliore squadra».«Lo abbiamo sempre detto, dall’inizio: vogliamo portare il nostro contributo di idee e programmi al centrodestra - spiega Sergio Bini - che per le prossime regionali deve indicare il candidato presidente più forte. Io mi sono messo a disposizione per questo. Presenteremo una lista performante, ricca di amministratori, sindaci, imprenditori, professionisti, la migliore che si possa fare, in tutte le circoscrizioni elettorali».